Quali sono i trend della birra per il 2022?

Il mondo della birra evolve: dal fenomeno Craft Beer, ai prodotti ricercati e low alcol fino al beer-pairing. Ecco i trend birra per il 2022.

Nel panorama del beverage negli ultimi anni sta acquistando sempre più spazio la birra. Simbolo di socialità ma anche di convivio per molti è la bevanda preferita e c’è anche chi afferma che è la più bevuta al mondo. Recentemente la filiera brassicola si è molto evoluta dando vita a prodotti sempre più di nicchia e ricercati. Tra di questi il fenomeno delle craft beer sta riscuotendo molto successo e ne vede crescere ogni anno il numero dei fedeli appassionati. Beer Lovers che sono sempre alla ricerca della diversità tra mastri birrai.

Ma non ci fermiamo qui. Anche le birre low alcol, ovvero a basso contenuto alcolico stanno facendo impazzire molti consumatori. Inoltre l’interesse sale anche per il cosiddetto beer-pairing ovvero l’arte di abbinare birra e cibo. Ma vediamo quali sono più nel dettaglio quali sono i trend della birra che nel 2022 si consolideranno ancora di più.

tendenze birra
tendenze birra

Le novità per i birrifici artigianali:

Il nuovo anno ha portato all’esecutività di alcuni provvedimenti a favore dei birrifici artigianali, che dovrebbero portare a un aumento della produzione e (forse) a una riduzione dei prezzi per l’Horeca. Un contributo a fondo perduto con copertura finanziaria di 10 milioni di euro è stato messo a disposizione dal Mise, che dopo l’ok dell’Antitrust Ue, ha finalmente aperto verso fine gennaio alla presentazione delle richieste da parte dei birrifici artigianali. Nel frattempo, la manovra ha recepito il taglio delle accise introdotto dalla legge di Bilancio di fine 2021 per sostenere la ripresa del comparto italiano della birra. Le misure resteranno in vigore fino al 31 dicembre 2022 e sono state accolte con favore dalle associazioni di settore, tra cui AssoBirraColdiretti e Unionbirrai, che nel corso del 2021 hanno lavorato insieme per promuovere, tutelare e valorizzare il comparto brassicolo.

birra artigianale
birra artigianale

Cosa cercano i consumatori?

Qualità, sapori originali e nuovi mix: è questa la filosofia che guida i consumatori che non si accontentano più di una semplice bionda o rossa ma cercano qualcosa di diverso. Pastorizzate, non filtrate, a bassa o alta fermentazione, oppure spontanea?. Inoltre c’è anche chi prende molto in considerazione anche le tecniche di produzione, i paesi d’origine e gli ingredienti prevalenti. Nelle birre amare l’ingrediente principale è il luppolo. Quelle dolci hanno come ingrediente base il malto e poi ci sono le birre con il lievito Ale che genera una serie di sottoprodotti durante la fermentazione. Parliamo di esteri e fenoli. I primi sono responsabili di sapori fruttati, i secondi invece di sapori speziati.

C’è chi ama anche le birre acide, prodotte con lieviti selvaggi e batteri, perciò si tratta di birre a fermentazione spontanea. Ultime ma non ultime troviamo le birre speciali che negli ultimi mesi sono diventate un vero è proprio trend. Sono birre “matte” con ingredienti extra, che non possono essere quindi comparate agli stili classici. In questa categoria troviamo per esempio le birre alla frutta. Il sapore verrà quindi molto influenzato dal frutto scelto. Alcuni frutti presentano una naturale carica batterica difficile da togliere e questi frutti vengono quindi sfruttati per la produzione di birre acide alla frutta. Altri ingredienti extra sono le spezie o le scorze di agrumi.

tipologie di birra
tipologie di birra

Beer-pairing:

L’abbinamento di cibo e birra è un elemento fondamentale per raggiungere una perfetta armonia tra tutte le sensazioni percepite durante la degustazione, consentendo quindi la migliore valorizzazione delle caratteristiche organolettiche di entrambi gli alimenti.

Il corretto abbinamento nasce da una profonda conoscenza della tecnica di degustazione e implica una adeguata padronanza delle regole di abbinamento. Si può abbinare per contrasto o per concordanza. Ciò non toglie ovviamente che l’arte del beer pairing deve esaltare entrambi gli elementi senza che uno sovrasti l’altro e viceversa.

 

Related Posts

Ultimi Articoli