Alla Milano Wine Week il Chianti si scopre…. in battello

I vini premiati a Sud Top Wine

Cerimonia conclusiva della terza edizione di Sud Top Wine che ripone il drappo con soddisfazione per il bel lavoro svolto nel panorama enoico del...

Tutti i Trend Food and Beverage del 2021

Drink senz'alcol, sostenibilità, soluzioni smart e costumization ecco tutti i trend del settore spirits e food del 2021.

Studio Tiendeo: Quali vini preferiscono gli italiani?

Secondo un studio condotto da Tiendeo.it, gli italiani preferiscono bere vino rosso e i consumatori predisposti a comprare online provengono dalla Lombardia.

Irriverenti, istruttivi e divertenti: i podcast sul vino spopolano anche in Italia

Si chiama IVV Wine Show il podcast sul vino di Tommaso Cattivelli e Lorenzo Gualandri: 45 puntate in cui sentirete parlare di vino in...

Studio “In a Bottle”: anche gli italiani sbagliano a tavola

In occasione della Giornata Mondiale dell'Alimentazione, In a Bottle ha condotto uno studio su circa 1.400 italiani per verificare gli errori che si commettono in ambito alimentare.

Ha preso il via ieri, sabato 2 ottobre, la Milano Wine Week, il “salotto del vino” milanese in programma fino al 10 ottobre. Tante le cantine e le realtà del vino italiano presenti, tra cui anche il Consorzio Vino Chianti, che accoglie i suoi ospiti in una location inedita. L’appuntamento è, infatti, sul Naviglio Grande, a bordo della Chianti Lovers Boat, per degustazioni e seminari da non perdersi.

Il Consorzio Vino Chianti alla Milano Wine Week 2021

Nel programma della Milano Wine Week 2021 c’è spazio anche per appuntamenti targati Chianti. Tutto il quartiere Navigli si trasformerà nel Chianti Lovers District, con il suggestivo battello a prendere il posto di protagonista. Per degustare il Chianti DOCG alla Milano Wine Week, si potrà scegliere tra 36 locali tra ristoranti, wine bar e cocktail bar, dove saranno presenti 50 referenze della denominazione.

Non solo. A bordo della Chianti Lovers Boat sono in programma degustazioni, abbinamenti gastronomici e seminari a tema Chianti. Una vera e propria full immersion in una delle denominazioni più famose della Toscana e dell’intera Penisola.

“La Milano Wine Week 2021 rappresenta per il Consorzio Vino Chianti un’importante occasione di ripartenza – commenta Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti -. Dopo il difficile periodo del Covid che ha congelato le attività di promozione in presenza, questa manifestazione ci dà finalmente la possibilità di tornare a incontrare gli operatori di settore. E di portare i produttori del nostro territorio a Milano mettendoci anche in contatto con vecchi e nuovi consumatori”.

Aziende e operatori di tutto il mondo sono attesi invece al Wine Business City, evento B2B in programma il 3 e 4 ottobre al MegaWatt Court di Milano. Qui, sarà presente una grande area a marchio Chianti con 22 aziende associate.

chianti milano Wine week 2021

La masterclass internazionale del Chianti a Palazzo Bovara

La settimana della Milano Wine Week comincerà forte per il vino Chianti. È infatti in programma la prima masterclass internazionale a tema Chianti D.O.C.G. Annata. “Una degustazione orizzontale per sottozone dell’annata 2019 del Chianti – spiega in una nota lo stesso Consorzio – in collegamento con Londra, New York, Miami, Chicago e Toronto.  Domenica 10 ottobre, sempre presso Palazzo Bovara, seconda masterclass internazionale, stavolta con un focus sul Chianti Superiore D.O.C.G. Una speciale degustazione verticale dall’annata 2019 all’annata 2012, in collegamento stavolta con Mosca, Tokyo, Hong Kong, Shanghai e Shenzhen”.

Milano Wine Week 2021

Eventi della Milano Wine Week 2021

ll Consorzio Vino Chianti non è l’unico a prendere parte alla Milano Wine Week 2021. Tante le realtà del vino italiano presenti, per un evento che, anno dopo anno, vuole farsi portavoce dell’eccellenza vitivinicola italiana a livello nazionale e internazionale. Qualche esempio?

La Galleria Vittorio Emanuele II si trasformerà, per una settimana, nella Brunello District, ospitando eventi e degustazioni del Brunello di Montalcino alla Milano Wine Week. Più di venti le cantine ilcinesi presenti, e tanti eventi di risonanza anche internazionale.

Non mancherà la presenza anche del Consorzio dell’Asti Spumante e del Moscato d’Asti Docg. Le bollicine piemontese si presentano alla Wine District dell’area Arco della Pace – Sempione con degustazioni e cocktail speciali a base dAsti Spumante e Moscato d’Asti creati dal flair bartender e bar specialist Giorgio Facchinetti. Il quartiere di Gae Aulenti-Porta Nuova sarà, invece, la casa milanese del Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, mentre il quartiere Marghera-Sanzio ospiterà il Valpolicella Wine District.

Maggiori informazioni nel sito ufficiale di Milano Wine Week.

Related Posts

Ultimi Articoli

Incisioni scatole e cofanetti vino personalizzate: le idee per la tua cantina

Fusi&Fusi è al tuo fianco per aiutarti a realizzare incisioni su scatole vino personalizzate preziose e originali per i tuoi vini

Il Prosecco DOC verso la sostenibilità di filiera

Protocolli per la gestione delle operazioni colturali, messa a dimora di nuove siepi e analisi pedoclimatica del territorio: sono alcuni dei progetti in ottica sostenibilità del Consorzio Prosecco DOC, che traccia la strada del futuro per il vino italiano.

7 fasi in cui usare un generatore d’azoto in cantina

Spesso, le aziende vitivinicole hanno bisogno di usare un generatore di azoto in cantina per prevenire l’ossidazione del vino. Ecco quali sono le fasi che ne richiedono la presenza.