Asti e Alessandro Borghese insieme per promuovere vino e territorio

Il famoso chef Alessandro Borghese sarà ancora il volto della campagna di comunicazione promossa dal Consorzio per la tutela dell’Asti spumante e del Moscato d’Asti DOCG

Dalla Tv ai social media, con tante pillole sul territorio e i suoi vini; frontman d’eccezione, lo chef Alessandro Borghese, da sempre in prima linea nella valorizzazione delle eccellenze italiane e già Brand Ambassador della denominazione. Si presenta così la nuova campagna di promozione del Consorzio per la tutela dell’Asti spumante e del Moscato d’Asti DOCG che andrà in onda da ottobre a dicembre in diverse piattaforme.

Obiettivo, raccontare in maniera coinvolgente e inusuale il mondo delle bollicine piemontesi più amate del mondo e invitare a una nuova modalità di consumo più completa, perché l’Asti DOCG – dicono dal Consorzio – ad oggi può davvero essere considerato uno spumante a tutto pasto, grazie anche alle versioni a ridotto contenuto zuccherino. Alessandro, in compagnia di suo fratello Massimiliano, da bordo di un sidecar condurranno gli amanti dell’Asti in un viaggio entusiasmante, con dieci pillole rilasciate una a settimana, tra Langhe, Roero e Monferrato.

Dove vedere i video? Sui canali social del Consorzio, ovviamente, – Facebook e Instagram -,  su Youtube e attraverso una pianificazione digital in programmatica. Da metà novembre sarà inoltre on air il nuovo spot del Consorzio sulle principali emittenti tv nazionali, con successiva diffusione anche social e digital: nel corso della pubblicità, sempre Borghese mostrerà in 20 secondi la bellezza più pura del territorio.

Related Posts

Ultimi Articoli