“GIROGUSTANDO” RAGGIUNGE LA MAGGIORE ETA’ E VA IN SCENA CON LA FORMULA MENU’ A QUATTRO MANI

“GIROGUSTANDO” RAGGIUNGE LA MAGGIORE ETA’ E VA IN SCENA CON LA FORMULA MENU’ A QUATTRO MANI

Giunta alla sua diciottesima edizione “Girogustando” si reinventa con 28 appuntamenti sviluppati lungo la Toscana meridionale per promuovere il confronto tra culture culinarie rivelatrici dell’identità toscana.

 E’ in occasione del diciottesimo compleanno che Girogustando si rinnova pensando in grande. Per festeggiare il traguardo raggiunto l’evento si propagherà in tutta la regione della Toscana meridionale: Arezzo, Grosseto e Siena saranno le protagoniste di questi incontri che si svolgeranno da Maggio a Novembre. Il gemellaggio, instaurato tra i cuochi italiani e così pensato da Confesercenti, viene a costruirsi sulla formula del menù a quattro mani, una ricetta consolidata che ha riscosso ampio successo in questi anni.

L’interscambio conoscitivo tra i cuochi ci sarà prima tra maggio e giugno, poi tra settembre e ottobre, periodi in cui gli chef aretini saranno ricevuti dai ristoranti senesi e viceversa. Il debutto, previsto nella serata del 3 maggio alla Gondoletta di Marina di Grosseto, vedrà partecipe Elis Marchetti dell’Osteria della Piazza di Ancona, figura di spicco della Prova del Cuoco.

Ma le sorprese non finiscono qui, l’8 maggio sarà la volta del primo menù a quattro mani previsto a Siena e sostenuto dal ristorante Torre d’Argento di Monte Argentario accolto nel ristorante il Mestolo. Il programma prosegue a fine estate in provincia di Arezzo, qui il 19 settembre l’Osteria la Posta di Orbetello sarà ospitata dal Belvedere di Monte San Savino.

Nelle occasioni di incontro verrà esaltato il connubio cucina-cultura attraverso tematiche che affrontano la storia della Toscana di ieri ed oggi. Con l’occasione non potranno mancare riferimenti a Leonardo Da Vinci che a 500 anni dalla sua scomparsa verrà ricordato per la sua particolare inclinazione verso la cucina. Ad arricchire la già preziosa proposta gastronomica saranno i Consorzi Vinicoli e gli organismi di Tutela e Valorizzazione delle produzioni tipiche che, partecipando al programma, potranno incoraggiare il progetto “Vetrina Toscana” comprovato da Regione e Unioncamere Toscana da sempre promotore della filiera corta italiana.

About The Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 25 Aug 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X