More

    Wine Paris e Vinexpo Paris rinviato. Appuntamento al 2022

    Vino senza solfiti, ma esiste davvero? Le risposte dell’enologo

    Se ne sente parlare sempre più spesso e ha catturato l'attenzione di un numero crescente di produttori, enologi ed esperti del settore. Stiamo parlando del vino senza solfiti.

    Industria 4.0 e vino, come beneficiare del Credito d’Imposta

    ERInformatica presenta il suo pacchetto “chiavi in mano” pensato appositamente per il mondo del vino, per virare verso un’industria 4.0 beneficiando del 50% in credito d’imposta.

    Vino Chianti, che successo: è boom di vendite da inizio 2021

    Il successo del Vino Chianti non si ferma, neanche in questo momento ancora - purtroppo - difficile causa pandemia

    Gin Tonic Day 2021

    Il 9 aprile è il Gin Tonic Day, ecco qualche consiglio per festeggiarlo al meglio!

    Gelate a Montalcino: si accendono i falò

    Come in Borgogna anche a Montalcino si accendono i falò per contrastare le gelate fuori stagione Il freddo è arrivato decisamente fuori stagione; dopo un...

    Niente da fare per Wine Paris e Vinexpo Paris rinviato al 2022. La fiera, uno degli eventi internazionali più attesi del mondo del vino, deve arrendersi alla situazione ancora difficile legata alla pandemia. Stessa sorte di Vinitaly che, soltanto qualche giorno fa, ha annunciato la nuova edizione 2022 e una Vinitaly Special Edition in Ottobre.

    “La decisione di posticipare la mostra, ancora una volta imposta dalla situazione sanitaria, è stata presa in collaborazione con i comitati di marketing del vino partner dell’evento – recita il comunicato stampa di Wine Paris e Vinexpo Paris. – Le parti interessate a tutto campo hanno convenuto che, a causa delle continue incertezze, il successo dell’evento riprogrammato per giugno non poteva essere garantito. Né dal punto di vista organizzativo né per i benefici previsti per le imprese”.

    Quando sarà Wine Paris e Vinexpo Paris 2022, ecco le date

    Wine Paris e Vinexpo Paris rinviato, ma si pensa già alle date del 2022. L’appuntamento sarà dal 14 al 16 febbraio 2022, quando – tutti noi speriamo – sarà di nuovo possibile tornare ai grandi eventi internazionali del vino.

    “Wine Paris & Vinexpo Paris 2022 riunirà tutte le regioni vinicole francesi e un gran numero di regioni vinicole internazionali sotto lo stesso tetto – continua il comunicato. – L’industria degli alcolici godrà della propria area dedicata Be Spirits. L’evento offrirà anche soluzioni e contenuti di alto valore per massimizzare le opportunità di business e il ritorno sull’investimento per i partecipanti”.

    “Tutto è pronto per febbraio 2022 – sottolinea Rodolphe Lameyse, CEO di Vinexposiume -. Ora ci concentreremo sul rendere Wine Paris & Vinexpo Paris un evento ancora più centrale e un centro d’affari in modo che possa essere determinante per favorire la ripresa economica. Il primo passo sarà un mese digitale a giugno con eventi chiave incentrati sul business su Vinexposium Connect e un raduno fisico a Parigi dal 14 al 16 febbraio 2022 ”.

    A giugno l’evento si fa digital con Vinexposium Connect

    Non ci sarà nessun evento fisico, ma l’appuntamento si sposta online. Produttori e acquirenti potranno infatti collegarsi in rete da giugno tramite la piattaforma Vinexposium Connect. Un’occasione per incontri B-to-B. Il 14, 15 e 16 giugno, spazio ai problemi regionali e internazionali per ora e per il futuro con il tema del “rimbalzo” al centro.

    “Un programma di contenuti digitali incentrati sul business sarà lanciato per tutto giugno – conclude il comunicato ufficiale. – L’obiettivo è far sì che i membri del settore possano rimanere in contatto attraverso riunioni altamente mirate. Il supporto dei partner di Wine Paris & Vinexpo Paris in tutto lo spettro è stato galvanizzato in modo che possano condividere informazioni preziose con un pubblico ampio: The IWSR, International Sommelier Association (ASI), French Sommelier Association (UDSF) e Wine Tech & Vinocamp“.

    Related Posts

    Ultimi Articoli

    Buona Pasqua da La Serena, un brindisi alla primavera con i vini della cantina

    Dal Brunello al Rosso di Montalcino, alla Cantina La Serena la Pasqua ha il profumo del buon vino. In attesa della bella stagione. La Pasqua coincide, quest'anno, con i primi...

    Laimburg, vini che invecchiano nella roccia

    La cantina scavata nella roccia porfirica è uno dei fiori all'occhiello di Laimburg, dove vengono conservati e affinati alcuni dei suoi vini. Qui si svolgono anche degustazioni ed eventi istituzionali

    Dl Sostegno: chi ne beneficierà e quali sono i parametri per fare domanda

    Dall'8 Aprile arrivano i fondi del Dl Sostegno Cambiano i parametri di assegnazione nel Dl Sostegno, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 22 Marzo: punto chiave...