Vendemmia 2019: secondo Confagricoltura la qualità delle uve sarà ottima

Vendemmia 2019: secondo Confagricoltura la qualità delle uve sarà ottima

Previsto un calo in quasi tutte le regioni italiane ad eccezione del Lazio, il Molise, la Calabria e la Puglia

Si avvicina il periodo vendemmiale e aumentano le stime sulla raccolta. Questa volta a chiarire la situazione sono i dati di Confagricoltura. Si prevede un calo del -6% rispetto all’anno scorso, che comunque non deve essere considerato in termini negativi poiché il raccolto 2018 è stato particolarmente abbondante.
I quantitativi ridotti si prevedono un po’ in tutte le regioni d’Italia, soprattutto in Friuli Venezia Giulia (-20%), in Umbria (-13%), in Veneto e in Campania (-12%) e in Trentino Alto Adige (-11%), ma già anche Valle d’Aosta (-8%), Piemonte (-7,7%), Lombardia (-3,5%), Emilia Romagna (-5,5%), Liguria (-8%), Marche (-10%), Abruzzo (-8%), Sicilia (-6%) e Sardegna (-5,5%). Stabili sul 2018 le produzioni in Toscana e Basilicata. In controtendenza il Lazio (+16%), il Molise (+10%), la Calabria (+9%) e anche la Puglia (+2,9%).
Secondo Confagricoltura, per i dati definitivi bisognerà attendere almeno il 20 agosto. Attualmente, il clima primaverile, freddo e piovoso, e l’estate calda e secca, hanno portato le uve ad un’eccellente maturazione e la qualità sembra essere ottima
Un quadro positivo molto importante per il mondo del vino italiano. Confagricoltura puntualizza che il “settore vitivinicolo è di rilevante importanza per l’economia agricola e dell’industria alimentare in Italia: le aziende con vigneti sono 300.000 con una superficie coltivata ad uva da vino di 652.000 ettari, di cui 50.000 con cantine di vinificazione, un fatturato di circa 10 miliardi di euro e un valore dell’export di 6,2 miliardi nel 2018”.

About The Author

Myriam Zangari

Di adozione senese ma di puro sangue calabro, nella città del Palio si laurea in Archeologia e Scienze dell’Antichità. Creativa e curiosa, appassionata di ricerca, scrittura e fotografia, ama viaggiare alla scoperta di nuovi luoghi e nuove esperienze. Dopo aver studiato il vino nell’antichità si avvicina anche al mondo dell’enologia moderna iniziando a collaborare con la rivista.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 6 Dec 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X