Select Page

Una tecnologia d’avanguardia per una viticoltura sostenibile

Una tecnologia d’avanguardia per una viticoltura sostenibile

Gli addetti ai lavori meglio informati del settore “Protezione Piante” sanno che la Martignani S.r.l. è il costruttore di macchine irroratrici che, da tempi più remoti di chiunque altro, ha occupato un ruolo di primo piano nello sviluppo di sistemi e modelli innovativi per l’uso sostenibile dei fitofarmaci.
Ciò, con decisivi vantaggi non solo per l’economia delle imprese agricole, ma anche per la tutela dell’ambiente, per la salute degli operatori e per quella dei consumatori degli agroalimentari. Oggi, dopo oltre 40 anni in cui nessun altro costruttore, pur inseguendo le orme e tendenze di Martignani, era riuscito a ottenere uguali risultati fitoiatrici, economici e ambientali, simili risparmi d’acqua, di principio attivo e un buon effetto antideriva, sono stati invece raggiunti con l’arrivo delle Irroratrici a Tunnel, però ricorrendo al riciclo della miscela non intercettata dalla vegetazione e a una vistosa complessità strutturale. Martignani, da tempo informato da alcuni Esperti Fitoiatri dei vantaggi del Sistema ma anche di alcune criticità dovute al riciclo, ha subito concepito un ulteriore sviluppo della sua tecnologia presentando nel 2013 la miglior alternativa alle Irroratrici a Tunnel: il nuovo ELECTROSTATIC M612 “DUO WING JET” (BREVETTO EUROPEO EP2689662A1). Esso rappresenta la prima ed unica  irroratrice che effettua il recupero del prodotto combinando l’azione di attrazione elettrostatica tra vegetazione e microgocce polarizzate (+ -) con quella di due speciali schermi protettivi a cuscino d’aria allargato oltre il loro perimetro, senza alcun riciclo di miscela, con 99% di effetto non solo antideriva ma anche anti residui chimici su frutta, uva, vino ecc. Quest’ultimo dovuto anche al fatto che le goccioline, respingendosi tra loro perché cariche dello stesso segno, si depositano senza alcuna sovrapposizione né accumulo su frutti e foglie.
Ecco i risultati della prima stagione in lavoro su vigneto di Prosecco (Prov. TV) sotto il controllo di tecnici del Consorzio dalle Avversità Atmosferiche di zona: Perfetta efficacia a 100 l/ha in piena vegetazione – 40% riduzione media di principio attivo – Ottima protezione dell’ambiente – Vantaggi economici fino a 400 €/ha – infine all’analisi dei residui sull’uva (Pololab di Oderzo), su 195 principi ricercati, sono risultati tutti assenti meno tre, ma in percentuali 10-20 volte inferiori ai limiti di legge. Questi risultati, hanno conseguito 1) Premio “New Technology” al SIMEI-ENOVITIS (MI) Nov. 2013 – 2) stesso premio a ENOVITIS in CAMPO (Giugno 2014) – 3) Premio Novità Tecnica EIMA (Nov. 2014) – 4) Premio “Ambiente e Futuro” della C.C.I.A.A. di Ravenna (Nov. 2014).
In occasione di Eima 2016, Martignani presenta al Concorso Novità Tecniche il nuovo ELECTROSTATIC MULTIFLOW “Südtirol”(BREVETTO EUROPEO EP 3087835), speciale per trattare frutteti e vigneti anche con reti antigrandine immersi nel tessuto abitativo da salvaguardare, dotato di una soluzione antideriva mai concepita prima:
l’aria da nemica diventa alleata formando un’efficacissima cortina protettiva delle “BUFFER ZONE”. Ecco la conclusione dei Test Antideriva effettuati nell’Agosto 2016 dal Centro di Saggio Istituto Agr. S. Michele all’Adige (TN):
“La regolazione del Nebulizzatore con bocchette parallele al filare trattato e la conseguente formazione della cortina d’aria a protezione dei filari adiacenti ai trattati – in abbinamento con il dispositivo di carica elettrostatica attivo – ha consentito di evitare totalmente l’inquinamento del filare di Golden Reinders”.
Il modello ha conseguito il Premio Innovazione Tre Stelle Fieragricola Verona 2016 – Med. Argento Macfrut 2016 – Segnalazione e Premio Blu Eima 2016.
Sempre all’Eima 2016, Martignani presenta la nuova versione DUO WING JET, il cui stadio evolutivo riguarda tre punti:
1 – Tutta la struttura base è stata unificata con quella del noto Mod. M612 TURBO 3 (una delle prime Novità Tecniche Eima 1988, precursore di tutti i modelli plurifilari del mercato), puntando sulla sperimentata affidabilità e su una conseguente riduzione dei costi.
2 – Al centro dei pannelli mille fori presenti nei due schermi a cuscino d’aria è stata applicata una serie aggiuntiva di bocchette erogatrici elettrostatiche onde garantire la massima uniformità e integralità di copertura delle pareti esterne dei due filari trattati in simultanea, anche nel caso in cui l’operatore non dovesse sempre rispettare le giuste modalità di impiego suggerite dalle istruzioni d’uso.
3 – I bracci telescopici scavalcanti che sostengono i due SCHERMI protettivi e che costituiscono le condotte stesse dell’aria (eliminando qualsiasi tubazione corrugata di plastica) oltre a regolare gli interassi degli schermi con movimenti lineari trasversali, vengono ripiegati con comando elettroidraulico verso la parte anteriore della macchina con simultanea rotazione di 90° degli schermi facendoli rientrare nella sagoma limite della medesima, sia per i trasferimenti che per certe manovre in campo.

Contatti:

MARTIGNANI ING. C.
di Martignani Stefano & C. Srl
Via Fermi 73 – Z. I. Lugo 1
48020 Sant’Agata sul Santerno (RA) Tel. 0545 23077
fax 0545 30664
martignani@martignani.com

http://www.martignani.com

About The Author

Myriam Zangari

Di adozione senese ma di puro sangue calabro, nella città del Palio si laurea in Archeologia e Scienze dell’Antichità. Creativa e curiosa, appassionata di ricerca, scrittura e fotografia, ama viaggiare alla scoperta di nuovi luoghi e nuove esperienze. Dopo aver studiato il vino nell’antichità si avvicina anche al mondo dell’enologia moderna iniziando a collaborare con la rivista.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 16 Sep 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X