More

    Tendenze Food: i 10 comfort food preferiti dagli italiani

    Vino senza solfiti, ma esiste davvero? Le risposte dell’enologo

    Se ne sente parlare sempre più spesso e ha catturato l'attenzione di un numero crescente di produttori, enologi ed esperti del settore. Stiamo parlando del vino senza solfiti.

    Industria 4.0 e vino, come beneficiare del Credito d’Imposta

    ERInformatica presenta il suo pacchetto “chiavi in mano” pensato appositamente per il mondo del vino, per virare verso un’industria 4.0 beneficiando del 50% in credito d’imposta.

    Vino Chianti, che successo: è boom di vendite da inizio 2021

    Il successo del Vino Chianti non si ferma, neanche in questo momento ancora - purtroppo - difficile causa pandemia

    Gin Tonic Day 2021

    Il 9 aprile è il Gin Tonic Day, ecco qualche consiglio per festeggiarlo al meglio!

    Gelate a Montalcino: si accendono i falò

    Come in Borgogna anche a Montalcino si accendono i falò per contrastare le gelate fuori stagione Il freddo è arrivato decisamente fuori stagione; dopo un...

    In attesa della riapertura di ristoranti, enoteche e bar, molti italiani si sono dedicati al mondo della gastronomia cambiando radicalmente le proprie abitudini alimentari sperimentando a casa molteplici ricette. Ma cosa è davvero più apprezzato? Everli, marketplace della spesa online ha condotto un’indagine per comprendere al meglio le abitudini di consumo tra gli italiani e ha stilato una classifica dei cibi più apprezzati.

    Favoriti gli snack salati seguiti da gelato, torte e cibi fritti.

    Il salato batte il dolce, infatti al primo posto della top ten troviamo la pizza, cavallo di battaglia del Bel Paese che in tempo di lockdown rimane la preferita.

    Top Ten:

    • Pizza
    • Cioccolato
    • Patatine e pop corn
    • Biscotti e merendine
    • Gelato
    • Hamburgher
    • Snack salati
    • Torta
    • Pasta
    • Cibi Fritti
    Junk Food: ciambelle made in Usa

    Crescono gli acquisti: boom di ordini online per gli snack Made in Usa

    Da comfort food a junk food è un attimo, lo evidenzia un’analisi elaborata da American Uncle, piattaforma di e-commerce che in Italia distribuisce prodotti alimentari difficilmente reperibili sul territorio nazionale. Marshmallow, biscotti farciti, energy drink, caramelle, barrette ipercaloriche, patatine, insomma niente che abbia a che vedere con il cibo healthy o veg. American Uncle inoltre sottolinea che c’è stato un boom di ordini online con una crescita del 60 per cento rispetto al 2019.

    L’identikit del consumatore medio riguarda gli italiani di sesso maschile di età compresa tra i 18 e i 35 anni, residente in città del Nord Italia, appassionato di videogiochi. Infatti la regione dove si consumano più snack a stelle e strisce è la Lombardia (16,7 per cento) seguita da Lazio (10,30 per cento) e Campania (10,23 per cento).

    Insomma, sì al comfort food ma con buon senso senza mai esagerare. Lo strappo alla regola ci può stare ma non bisogna dimenticare l’importanza di un’alimentazione equilibrata.

    Related Posts

    Ultimi Articoli

    Buona Pasqua da La Serena, un brindisi alla primavera con i vini della cantina

    Dal Brunello al Rosso di Montalcino, alla Cantina La Serena la Pasqua ha il profumo del buon vino. In attesa della bella stagione. La Pasqua coincide, quest'anno, con i primi...

    Laimburg, vini che invecchiano nella roccia

    La cantina scavata nella roccia porfirica è uno dei fiori all'occhiello di Laimburg, dove vengono conservati e affinati alcuni dei suoi vini. Qui si svolgono anche degustazioni ed eventi istituzionali

    Dl Sostegno: chi ne beneficierà e quali sono i parametri per fare domanda

    Dall'8 Aprile arrivano i fondi del Dl Sostegno Cambiano i parametri di assegnazione nel Dl Sostegno, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 22 Marzo: punto chiave...