Select Page

Tag: vinitaly 2016

A quanto ammonta il successo del vino biologico?

L’analisi di Wine Monitor Nomisma presentata a Vinitaly registra un vero e proprio boom. Che il biologico vada bene è cosa percepita anche dai non addetti il lavori. Ma a quanto ammonta tale successo? A quantificarlo è l’analisi di Wine Monitor Nomisma, presentata in occasione di Vinitaly, che parla di una crescita del +259% per l’Europa  del +261% nel mondo per il decennio 2003-2014. In poche parole, più che di un successo, il fenomeno biologico ha i profili di un vero e proprio boom. La viticoltura biologica si concentra per lo più in Europa, con l’84% della superficie bio del...

Leggi di più

Vinitaly, ecco su cosa investire nel versante grappa e distillati

3 i punti chiave. Internazionalizzazione al primo posto. Alla luce dei risultati ottenuti durante e dopo la cinquantesima edizione di Vinitaly, il Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati, sono tre i punti chiave emersi su cui investire nel versante grappa e distillati: 1. osservare e studiare i mercati esteri, 2. investire in quella che è la cultura della grappa e infine 3. avere un particolare occhio di riguardo nei confronti del packaging, che costituisce di fatto il biglietto da visita di ogni azienda. Elvio Bonollo, Presidente dell’Istituto Nazionale Grappa, durante il suo intervento a Vinitaly 2016, ha infatti...

Leggi di più

Insieme a Nando Salemme conosciamo il progetto FRESH

Rinfrescatore e stabilizzatore termico a base di ghiaccio. Parla Nando Salemme di FRESH: si tratta di un rinfrescatore e, allo stesso tempo, di un innovativo stabilizzatore termico per vini che funziona con del semplice ghiaccio grazie a un sistema che mantiene per un lungo periodo di tempo la giusta temperatura di servizio del vino in modo da farla restare costante per la durata della degustazione. Presentato a Vinitaly, a disegnarlo è stato Salvatore Cozzolino, architetto, designer e docente presso la Seconda Università di Napoli. Come nasce il progetto di FRESH? “Sono un ristoratore ed ho sempre riscontrato il problema del mantenimento...

Leggi di più

Un viaggio fra i vini di Telos di Tenuta Sant’Antonio

Un Bianco, un Rosso e un Amarone ottenuti con pochissima solforosa. Vinitaly oltre a essere uno dei maggiori ingorghi stradali e sfide alla gestione dell’agenda appuntamenti, riesce talvolta a offrire la possibilità di un’interessante degustazione. In questo caso la degustazione è un viaggio fra i vini di Telos, la linea a bassissimo contenuto di solforosa di Tenuta Sant’Antonio, situata a cavallo fra la Valpolicella e il Soave. L’idea di  ottenere vini con pochissima solforosa nasce nel  2005 e trova la prima realizzazione nel 2011, dopo un periodo di lavoro sulle vigne che ha permesso di ridurre l’uso di fitofarmaci...

Leggi di più

Successo per il Ribeo 2013 di Roccapesta

L’unico Morellino di Scansano Docg ad aver vinto il premio Vinitaly “5 Star Wines” Il Ribeo 2013 di Roccapesta è l’unico Morellino di Scansano ad aver ricevuto l’ambito premio nel concorso Vinitaly “5 Star Wines”, con un punteggio di 90 su 100. Il Premio, nato 23 anni fa, tutt’oggi valorizza le aziende vinicole che fanno della qualità in vigna e in cantina l’obiettivo primario. Roccapesta, alle porte di Scansano, nel cuore della Maremma, rientra di diritto in questa selezionata schiera. Il Ribeo si dichiara subito, fin dal nome, nato quando, in una cena tra amici, un estimatore lo apprezzò...

Leggi di più

HandAPP: la prima app dedicata alle aziende vinicole e ai loro clienti

Presentata a Vinitaly 2016. Ecco come funziona. Si chiama Handapp ed e’ stata presentata a Vinitaly la prima app per tablet e smartphone ideata per le aziende vinicole. L’applicazione, frutto di una partnership tra Progetti & Sistemi e Mediasoft, nonché di una pregressa attività nel settore vitivinicolo, permetterà alle aziende di coinvolgere per la propria attività tutte le figure cardine che ad essa ruotano attorno: clienti finali, agenti, distributori, importatori e punti vendita. “Abbiamo messo insieme la passione per l’hi-tech e la tradizione familiare per il vino, sfociata poi nella nostra azienda vinicola Feudi di Guagnano”, afferma Carlo Maci,...

Leggi di più

50° Vinitaly: la formula del successo

Molto è legato al Padiglione 8: Vinitaly Bio, FIVI e VIVIT. Vinitaly avrà le sue pecche (sotto gli occhi di tutti) ma quest’anno ha ingranato la marcia giusta. Prima di tutto si segnala la mancanza delle belve per arrivare alla sommità del colle – o, detto fuori di metafora, l’assenza di ubriachi intenzionati a sfarsi di vino e dar noia all’altrui persona che sta tranquillamente occupandosi di assaggi e dialoga col produttore. E qui lavoriamo di assenza. La seconda caratteristica è invece un’aggiunta. O meglio, una messa a fuoco che riguarda il Padiglione 8, dove si concentrava il polmone verde della...

Leggi di più

Il futuro del Molise profuma di Tintilia

Riflettori accessi sul vitigno autoctono su cui la Regione punta forte. Dopo molti anni il Molise è riuscito ad affermare una propria identità nel panorama vitivinicolo italiano, sganciandosi finalmente dalle altre realtà limitrofe alle quali spesso è stato associato. L’assessore regionale alle Politiche Agricole, Vittorino Facciolla, sottolinea come nel corso degli anni, la qualità vitivinicola si sia fatta conoscere in lungo ed in largo in vari contesti, guadagnando spesso riconoscimenti pregiati ed ambiti. Come si è presenta la Regione Molise a Vinitaly 2016? La partecipazione collettiva della Regione Molise al Vinitaly 2016, la più grande manifestazione dedicata al mondo...

Leggi di più

Il Vinitaly di Cantina Quistello

Ad attirare l’attenzione di pubblico e buyer il Lambrusco ottenuto dal Grappello Ruberti quistellese Messa in archivio della 50^edizione di Vinitaly con grande successo per i vini della Cantina Quistello con il loro Lambrusco che si contraddistingue nel variegato mondo enologico mantovano. La Cantina di Quistello, storica realtà del mantovano fondata già nel 1928, si è presentata infatti con il classico per eccellenza: il Lambrusco Mantovano rosso scuro – da sempre il vino di bandiera – oltre al “Gran Rosso del Vicariato di Quistello” e all’ “80 Vendemmie”. Questi ultimi due sono ottenuti dall’autoctono “Grappello Ruberti quistellese”, un clone...

Leggi di più

Anche la Sicilia fa il suo bilancio post Vinitaly

Parola a Francesco Ferreri, presidente di Assovini Sicilia. Tempo di bilanci post Vinitaly, anche per la Sicilia. A rappresentare l’enologia di questa isola del Mediterraneo a Vinitaly 2016 anche Assovini Sicilia, l’associazione che si occupa della promozione in Italia e all’estero di oltre una settantina di cantine. “Il 50° Vinitaly per i produttori vinicoli sarà certamente da ricordare – ha commentato Francesco Ferreri, presidente di Assovini Sicilia. – Tantissimi sono stati gli operatori presenti nei quattro giorni della manifestazione che hanno visitato la nostra collettiva. Un interesse che conferma anche il feeling crescente per il vino siciliano e premia...

Leggi di più

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 26 Feb 18

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X