Sannio Falanghina Città europea del vino 2019

Sannio Falanghina Città europea del vino 2019

Sannio Falanghina Città europea del vino 2019
Presentato a Roma il ricco programma che include 120 eventi e coinvolge cinque comuni della provincia di Benevento

Sannio Falanghina, il territorio che si è meritato il titolo di capitale enoica europea del 2019 lo scorso ottobre nella sede del Parlamento europeo a Bruxelles, si prepara a vivere un anno pieno di appuntamenti interamente dedicati al vino. Ad essere coinvolti, non un’unica città, ma cinque comuni della provincia di Benevento: Guardia Sanframondi, Castelvenere, Sant’Agata dei Goti, Solopaca e Torrecuso. Il programma, presentato a Roma presso la Camera dei Deputati, prevede 120 eventi, tra degustazioni, convegni, concerti e corsi di formazione.
Il riconoscimento a Citta europea del vino 2019 è un’occasione unica per il Sannio, territorio che produce circa il 50% del vino campano e che vanta vini tutelati dai marchi Docg, Doc, e Igt come i bianchi Falanghina, Greco, Fiano, e i rossi Aglianico, Barbera del Sannio.
I comuni, attraverso una rete con ampio raggio d’azione, vogliono coinvolgere tutti i cittadini e sensibilizzarli alla cultura del vino. Un altro obiettivo sarà quello di attirare nei piccoli borghi protagonisti, i viaggiatori che intendono accrescere le proprie conoscenze attraverso la scoperta del territorio.

Floriano Panza, sindaco di Guardia Sanframondi, ha dichiarato: “Questo riconoscimento è l’inizio di un percorso, perché vogliamo che gli effetti dei progetti messi in campo in questo anno durino nel tempo. Mi aspetto l’arrivo di migliaia di persone, per gustare cibi, fare passeggiate, comprare vino, e sta a noi fare in modo che non si limiti a un anno. Questo significa anche incamminarsi verso politiche condivise, compresi regolamenti e piani industriali. Nel nostro caso, significa mettere al centro la produzione del vino e stiamo lavorando affinché si vada verso bio distretti tra comuni della stessa valle”.

About The Author

Myriam Zangari

Di adozione senese ma di puro sangue calabro, nella città del Palio si laurea in Archeologia e Scienze dell’Antichità. Creativa e curiosa, appassionata di ricerca, scrittura e fotografia, ama viaggiare alla scoperta di nuovi luoghi e nuove esperienze. Dopo aver studiato il vino nell’antichità si avvicina anche al mondo dell’enologia moderna iniziando a collaborare con la rivista.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 16 Jan 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X