Select Page

Sandro Boscaini: differenziare e creare un network per continuare a crescere

Sandro Boscaini: differenziare e creare un network per continuare a crescere

Intervista al numero uno di Federvini su come cavalcare l’onda positiva per i nostri vini.

 

Lo abbiamo intervistato subito dopo l’assemblea annuale di Federvini (l’intervista completa su I Grandi Vini n° 102), dove Sandro Boscaini ha ipotizzato gli step per continuare a sviluppare la competività dei vini italiani cavalcando l’onda del Prosecco che si conferma apripista per molti mercati.

Quali sono le ‘roccaforti’ commerciali del vino italiano all’estero?
“Il vino è concentrato da tempo su tre mercati: Stati Uniti, Germania e Regno Unito. Sono destinazioni nelle quali possono esserci ulteriori margini di mercato, ma tale concentrazione non è certo immune da rischi (si pensi ai dazi del Presidente Trump o alla Brexit)”.

Come si può continuare a crescere tenendo un occhio sui competitors?
“Occorre bilanciare l’assetto delle esportazioni e guardare con coraggio al resto del mondo immaginando nuovi percorsi che premino la qualità, ovvero il valore. Ciò significa conoscere meglio i dati dei paesi concorrenti, lavorare sulla promozione quale leva di crescita attraverso un sistema di aggregazione per avanzare nei mercati dove siamo più attivi e penetrarne di nuovi con slancio”.

L’export delle bollicine è un plus valore o rischiamo un ‘effetto boomerang’ sui vini fermi?
“Il Prosecco in particolare ha dato una grande spinta a una crescita brillante dell’export. Ciò rappresenta un buon esempio e può essere un ‘apripista’ per le altre tipologie di vini. Occorre però lavorare di più e meglio affinché anche altre importanti referenze del vino italiano siano più presenti sui mercati esteri, trovando un equilibrio che premi la varietà”.

About The Author

Barbara Amoroso

Nata da una famiglia di appassionati piccoli produttori di Chianti, il profumo del vino mescolato a quello dei vecchi muri delle cantine, risveglia i suoi ricordi d'infanzia. Dopo la carriera sportiva e la laurea in Media e Giornalismo, approda alla carta stampata attraverso la rassegna stampa, per diventare poi giornalista. Versatile e curiosa per lei il vino è il sale della vita.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 26 Apr 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X