Da dove parte questa storia di innovazione verde?

premioegov-smau

Lo SMAU di Milano, evento di riferimento nell’innovazione applicata al digitale, ha premiato quest’anno il Comune di Montepulciano per la campagna “Smart Communities”.
In particolare, la cittadina poliziana si è distinta per il progetto Carbon Foot Print del suo pezzo da novanta: il Nobile. L’ideatore è stato il sindaco Andrea Rossi, e per lui a Fieramilanocity ha ricevuto il premio l’Assessore Franco Rossi.

il Comune di Montepulciano

il Comune di Montepulciano

Da dove parte questa storia di innovazione verde?
L’Amministrazione Comunale aveva affidato all’Università Marconi di Roma l’incarico di realizzare una piattaforma digitale che sapesse calcolare la Carbon Foot Print del Vino Nobile di Montepulciano DOCG: in altre parole, bisognava essere in grado di determinare quanta CO2 veniva emessa nell’atmosfera durante il ciclo produttivo del vino.
Oggi il premio ci pare quanto mai dovuto: la piattaforma è stata realizzata, per giunta funziona davvero e testimonia una grande attenzione all’ambiente. Questo strumento è utilizzabile da tutte le aziende che producono Nobile.

carbon-footprint

Oltre alla soddisfazione espressa, l’Amministrazione Comunale della cittadina toscana ha lanciato anche un altro messaggio importante: “Vogliamo mettere la piattaforma a disposizione di tutti i territori che la vorranno utilizzare, per una crescita complessiva degli eco-sistemi nazionali caratterizzati da produzioni di qualità, attente alla salvaguardia dell’ambiente”.
Un motivo in più per continuare a bere Nobile: oggi è anche convintamente green.