Cresce l’interesse online degli italiani nei confronti dell’Olio EVO

Cantine Bike Friendly, le cantine della provincia di Siena quest’estate accolgono i ciclisti

Pedalare tra i vigneti della Toscana e essere accolti in una delle tante cantine sparse in provincia di Siena. È Cantine Bike Friendly.

Previsioni vendemmia 2021 in Sicilia: “finora annata ideale”

La presentazione dei dati sull'annata 2020 del vino siciliano è stato anche l'occasione di riflettere sulle previsioni per la vendemmia 2021 in Sicilia. Manca poco,...

Arriva Whisky Week, il festival sul lago di Como

Appuntamento il 28 e il 29 agosto a Villa Parravicini Revel sul Lago di Como per la prima edizione del Whisky Week.

Degustazione dell’olio: consigli utili per non sbagliare

Amaro, piccante, rancido, avvinato: la degustazione dell’olio si basa su olfatto e gusto La degustazione dell’olio, così come quella del vino, è un’arte complessa e...

Flessibilità OCM Vino: conto alla rovescia per l’approvazione del decreto Mipaaf

Richiesto dagli addetti ai lavori, il decreto sulla Flessibilità Ocm Vino prevede le varianti dei programmi per far fronte ai cambiamenti generati dalla pandemia...

L’analisi di OlivYou, piattaforma e-commerce per la vendita di olio EVO di alta qualità fornisce dati interessanti e approfonditi riguardo l’interesse online degli italiani. Il report ha inoltre individuato esempi di profili e-consumers e budget a disposizione.

L’olio EVO è un prodotto simbolo dell’eccellenza italiana ma ad oggi il suo potenziale non è del tutto conosciuto. Sono quasi il 98% gli italiani che consumano regolarmente olio a tavola, ma solo pochi di questi possiedono una giusta conoscenza del prodotto.

A fornire un punto di vista sul comparto ci ha pensato OlivYou, la più grande piattaforma e-commerce specializzata nella selezione e vendita di olio extravergine di oliva di alta qualità. Nella piattaforma è possibile trovare oltre 530 etichette d’olio da più di 100 produttori artigiani, a prezzi di frantoio. OlivYou ha analizzato le oltre 85.000 ricerche degli utilizzatori del portale, scoprendo, ad esempio, che l’interesse online degli e-consumer nei confronti di questo prodotto è aumentato, solo nell’ultimo anno, di oltre il +56%. Il mercato dell’olio EVO infatti sta crescendo su tutti i mercati. Nei primi 3 mesi del 2021, fa sapere Ismea, l’Italia ha incrementato i suoi acquisti di olio di oliva del 16% 

Olivo

Cosa dimostrano gli acquisti online? 

In Italia vi sono più di 5.000 i frantoi e sono più di 850.000 le aziende che producono olio Questa è la cifra più alta in tutto il mondo dopo la Spagna che vanta il primato. C’è da dire però che molti degli oli che troviamo tra gi scaffali dei supermercati, provengono proprio dalla Spagna ma anche da Turchia, Tunisia o in Africa. 

L’interesse e l’acquisto online è aumentato di oltre il 56%. Proprio questa crescita fa notare come forse siano lentamente in aumento gli intenditori di olio extravergine di oliva in Italia, un prodotto che deve però ancora fare il boom. L’obiettivo di OlivYou, infatti, è quello di portare la cultura e la consapevolezza sull’olio extra vergine di oliva di alta qualità a pari grado del vino, un’eccellenza italiana ormai riconosciuta in tutto il mondo.

Olio EVO

Chi è che compra e a quanto?

L’analisi della piattaforma OlivYou è riuscita a individuare anche un profilo dei possibili acquirenti. Il 46,63% ha un’età superiore ai 45 anni, mentre una percentuale del 45% ha un’età compresa tra i 25 e i 44 anni. Nel 60% dei casi si tratta di acquirenti di sesso maschile. Dati come questi dimostrano come l’olio extravergine di oliva sia un prodotto dall’utilizzo “trasversale” per tutte le fasce di età. Geograficamente, gli acquirenti si trovano prevalentemente al Centro, Nord Italia e nei grandi centri urbani. La graduatoria delle città per numero di acquisti vede al primo posto Milano, seguita da Roma, Torino, Genova, Bologna e Napoli.  

“Sul nostro portale abbiamo mappato gli utenti, distinguendoli fondamentalmente in due macro categorie- spiega Massimo Boraso, co-founder e CEO di OlivYou – Coloro che hanno maggior consapevolezza di prodotto, conoscono maggiormente l’olio e sanno come abbinarlo. I cosiddetti quality seeker con una forte componente edonistica a cui piace sperimentare e scoprire nuove cultivar e nuovi gusti”. 

Inoltre un consumatore di olio su questo tipo di segmento premium si attesta mediamente sopra ai 13/14 euro al litro per il contenitore in bottiglia. Per formati convenienza, in contenitori quali latte e Bag in box da 3-5 litri di capacità, si può scendere anche intorno a 10/11 euro al litro. 

“A catalogo abbiamo anche oli che arrivano ai 60 euro al litro e finiscono regolarmente sold out – spiega Michele Debernardi, COO e co-founder di OlivYou – Certo i clienti rimangono sensibili al prezzo e appena possono approfittano di scontistiche riservate, offerte e promozioni particolari, ma il consumatore che cerca vero olio extravergine di oliva e in più che sia di particolare pregio organolettico sa benissimo che non potrà mai trovarlo ai prezzi della GDO o comunque a prezzi inferiori ad una certa soglia”. 

 

Related Posts

Ultimi Articoli

Al Canevon apre nel centro storico di Valdobbiadene il primo Wine Shop

Tra le novità dell’estate c’è l’apertura del nuovo punto vendita dell’azienda agricola Al Canevon dove sarà possibile degustare i loro vini accompagnati dalle specialità del territorio.

47Anno Domini: nuovo sito all’insegna del design e della fruibilità

La cantina trevigiana rinnova anche lo shop on line, per una rinnovata esperienza digitale 47 Anno Domini, la cantina trevigiana fra i leader nella produzione...

Con Ondulkart puoi valorizzare i tuoi eventi!

Ondulkart si mette a disposizione del cliente per supportarlo nella realizzazione di ambientazioni in cartone ondulato e non solo, con elementi di arredo, espositori, cartelloni, immagini e decorazioni, rispettando la riciclabilità e la sostenibilità dei materiali.