Il Mercato di Gin è in crescita. Il report di Technavio.

Secondo il report condotto da Technavio per il mercato del gin è prevista una crescita di 6,68 miliardi di dollari entro il 2026. Vediamo i dettagli.

I risultati emersi dall’ultima analisi fornita da Technavio sul mercato globale del gin oltre che ha confermare il trend positivo dell’ultimo anno, anticipano una crescita di 6,68 miliardi di dollari nel periodo 2021-2026, con un CAGR del 7,59%. Il report inoltre offre una panoramica del mercato, descrivendone sia la situazione attuale che le tendenze e i principali segmenti per prodotto. Dallo standard, all’economico, fino a premium e super premium. E per area geografica con focus su Europa, Nord America, APAC, Sud America, Medio Oriente e Africa.

gin premium
gin premium

Driver chiave del mercato del gin.

La crescente domanda dovuta all’espansione della vendita al dettaglio organizzata è uno dei principali fattori che incidono sulla crescita del mercato del ginSi prevede che entro la fine del 2022 i supermercati nei paesi in via di sviluppo rappresenteranno il 65%-70% delle vendite totali nel settore della vendita al dettaglio organizzata.

Per esempio in India, il tasso di crescita dei supermercati è stato elevato. Ciò può essere attribuito alla crescente urbanizzazione e al crescente reddito disponibile dei consumatori. Nel 2020, il 33% della popolazione indiana risiedeva nelle aree urbane, che dovrebbe crescere a un tasso del 2,5% nel periodo di previsione. Inoltre, si stima che entro il 2025 l’India rappresenterà circa il 6,9% della popolazione urbana mondiale. Nel Regno Unito, la Wine and Spirit Trade Association (WSTA) ha rivelato che le vendite di gin sono aumentate nel paese negli ultimi anni. Le crescenti vendite di gin in varie regioni e l’espansione della vendita al dettaglio organizzata guideranno la crescita del mercato globale del gin durante il periodo di previsione.

crescita settore gin
crescita settore gin

Sfida chiave del mercato del gin

Le sfide della distribuzione  sono una delle principali sfide che ostacolano la crescita del mercato del gin. La domanda da parte dei rivenditori ai produttori di consegne più frequenti e imballaggi di prodotti più piccoli per ridurre i costi di magazzino è in aumento.

Inoltre cresce il desiderio tra i rivenditori di prevenire il calo dei ricavi dovuto alle lacune nell’inventario, rendendo il tasso di evasione degli ordini un fattore chiave nello sviluppo di una relazione con i produttori di birra. Ciò significa che il rivenditore non esiterà a rivolgersi ad altri fornitori se un produttore non è in grado di fornire beni sufficienti per attività promozionali e soddisfare i picchi di domanda. Lo spostamento dei canali tra i consumatori ha anche costretto i produttori a sviluppare nuove competenze nella gestione delle categorie.

La tendenza alla premiumizzazione nel settore del gin è uno dei principali trend che influenzano la crescita del mercato del gin.

La tendenza all’aumento della premiumizzazione nel settore del gin negli ultimi cinque anni è stata fondamentale per cambiare la performance complessiva del mercato del gin in diverse regioni del mondo. La domanda di prodotti premium gin è cresciuta nei paesi dell’Europa occidentale come Regno Unito, Germania, Belgio, Spagna e Francia. La premiumizzazione nel settore del gin ha anche influenzato positivamente il mercato degli alcolici in paesi come India, Australia, Filippine, Canada, Uganda e Paesi Bassi.

 

 

 

Related Posts

Ultimi Articoli