Concorso nazionale Alambicco d’Oro: le medaglie

Al Concorso nazionale Alambicco d’Oro di ANAG assegnate 80 medaglie a distillati di eccellenza provenienti da tutta Italia.

Sono 80 le medaglie assegnate dal Concorso nazionale Alambicco d’Oro ANAG che si conferma una vetrina prestigiosa per il mondo della distillazione italiana. La selezione dei prodotti in gara ha coinvolto una qualificata giuria di assaggiatori ANAG ha portato all’assegnazione di 5 medaglie Best Gold, 42 Gold e 33 Silver.

La 39esima edizione ha assegnato anche i 2 premi speciali: “Il miglior punteggio complessivo”, alla Distilleria Sibona per essersi aggiudicata 10 medaglie (3 Gold e 7 Silver). E “Il vestito della grappa”, assegnato alla grappa 18 Lune della Distilleria Marzadro.

degustazione grappe credit by @ANAG
degustazione grappe credit by @ANAG

L’edizione 2022 del concorso nazionale Alambicco d’Oro.

L’edizione 2022 del Concorso vede ancora una volta al primo posto le grappe passate in legno con 35 riconoscimenti (4 Best Gold, 20 Gold e 11 Silver). Seguite dalle grappe giovani con 22 medaglie (12 Gold e 10 Silver). Importanti riconoscimenti anche per la categoria delle grappe aromatiche passate in legno, che si aggiudicano 11 riconoscimenti (4 Gold e 7 Silver).

Seguono le grappe giovani aromatiche con 5 medaglie (2 Gold e 3 Silver), le grappe aromatizzate con 3 medaglie (2 Gold e 1 Silver), le acquaviti d’uva giovane aromatica con 2 riconoscimenti (1 Gold e 1 Silver). In ultimo premiati anche i Brandy, ancora con 2 medaglie (1 Best Gold e 1 Gold).

39^ edizione concorso alambicco d'oro credit by @ANAG
39^ edizione concorso alambicco d’oro credit by @ANAG

Il commento della presidente nazionale ANAG, Paola Soldi.

“Il 39esimo concorso nazionale Alambicco d’Oro ANAG conferma la presenza numerosa fra i vincitori delle grappe invecchiate. In questi prodotti i profumi dell’invecchiamento in legno sono prevalenti e questa è diventata una richiesta decisa dei consumatori, a cui le distillerie rispondono con grappe di elevata qualità, come testimoniano i riconoscimenti ‘Best Gold’. Il nostro concorso, inoltre, registra un costante aumento dei prodotti in arrivo dalle distillerie del Sud Italia. Esse portano alla ribalta profumi nuovi soprattutto nelle grappe giovani più legate al vitigno. Portare a conoscenza di tutti, attraverso Alambicco d’Oro, la grande varietà della distillazione italiana e l’ottima qualità raggiunta è una grande soddisfazione per la nostra associazione. Ma anche per i nostri qualificati assaggiatori, che ringrazio per la passione e la professionalità”. afferma Paola Soldi, presidente nazionale ANAG.

 

 

Related Posts

Ultimi Articoli