Arriva il Dry January: il mese detox e stop alcool

No a bevande alcoliche per 30 giorni. Il Dry January in UK fa già tendenza e sono in molti a decidere di passare un mese detox e no alcool.

Il Dry January, tendenza già consolidata da tempo in Gran Bretagna, prevede di dedicarsi a 30 giorni di detox dalle bevande alcoliche. Con l’occasione Lyre’s, brand australiano leader nei distillati analcolici, torna a proporre, in partnership con Alcohol Change UK, quest’iniziativa in una veste nuova. Infatti, sì alla disintossicazione ma senza rinunciare a occasioni di socialità, e al gusto dei drink iconici. Una sfida per ripensare al proprio rapporto con l’alcool e un’occasione per depurare il corpo.

Un gennaio “sobrio” insomma che vede i grandi brand dell’industria del beverage orientarsi verso la produzione di prodotti che possano essere consumati in questo fatidico periodo. Il Bacardi Cocktail Trends Report per il 2022 ha rilevato che il 58% dei consumatori globali beve più cocktail analcolici e a basso contenuto di alcol (NoLo) rispetto a un anno fa.

dry january

“Try Dry”: l’app per motivarsi e affrontare il mese senz’alcool.

Dry January è una campagna annuale gestita da Alcohol Change UK, un’organizzazione benefica che ha lo scopo di eliminare i gravi danni causati dall’alcol. E’ possibile scaricare un app dal nome “Try Dry” che non solo tiene traccia dei propri progressi durante il Dry January ma offre incentivi lungo il percorso.

Un progetto per aiutare i partecipanti a mantenere un sano rapporto con l’alcol. L’app quindi è un valido supporto anche per avere un resoconto a 360 gradi delle calorie che non si hanno consumato e mostrando i soldi che si sono risparmiati non bevendo.

Una sfida per le persone a smettere di bere ma anche uno stimolo nel tentativo di convincerle a ripensare o ripristinare il loro rapporto con l’alcol.

no alcool

I benefici di un mese di detox:

Risparmiare denaro è uno dei chiari vantaggi, ma ci sono anche molti altri benefici da considerarsi per la salute e per uno stile di vita più sano.

Ecco alcuni dei principali vantaggi:

  • Dormire meglio: Drinkaware ha affermato che coloro che consumano oltre 14 unità a settimana sono a rischio di due importanti problemi di sonno. Avere molto alcol nel tuo sistema durante la notte non solo ti rende necessario alzarti per andare in bagno più spesso, ma può anche rilassare i muscoli nella misura in cui potresti diventare più suscettibile al russare.
  • Perdita di peso: praticamente tutto ciò che mangiamo e beviamo contiene calorie. Ma l’alcol è particolarmente calorico, con l’analisi Drinkaware che rileva che la pinta media di birra pesa 182 calorie.
  • Benefici per la salute a lungo termine: la ricerca, condotta dal Royal Free Hospital e pubblicata sul British Medical Journal, ha rilevato una riduzione dell’alcol per un mese: abbassa la pressione sanguigna e il colesterolo, riduce il rischio di diabete e riduce il rischio di cancro. Ma la ricerca ha aggiunto un avvertimento: mentre si prende un mese di pausa dal bere per migliorare la salute, è probabile che questi benefici vadano persi se le persone tornano alle loro vecchie abitudini.

Benefici interessanti quelli del Dry January che porteranno importanti risultati sia alla mente che al corpo e che sono quindi delle motivazioni valide se si sta pensando di partecipare al mese di “ramadam” oppure di astenersi oltre il mese di gennaio.

Related Posts

Ultimi Articoli