Trend ristorazione on the go secondo Autogrill

Da una recente analisi di NielsenIQ per conto di Autogrill emergono i nuovi trend della ristorazione per i viaggiatori.

In uno scenario di ripresa post pandemia come quello del 2022 emergono i nuovi trend della ristorazione on the go secondo Autogrill. Oltre che ai contesti della normalità sembrano essere ripartiti anche i viaggi. In particolare sono le generazioni più giovani che stanno tornando a utilizzare tutti i canali di viaggio. Cresce insieme inoltre il desiderio di benessere e l’attenzione a un’alimentazione che sia bilanciata e salutare.

L’indagine di NielsenlQ ha approfondito le preferenze in termini di proposte, concept e modelli di servizio, misurando parallelamente le diverse esigenze dei consumatori e la rilevanza della sostenibilità e della digitalizzazione.

break food healthy
break food healthy

Gen Z e Millennials guidano la ripresa.

Sono i giovani a guidare la ripresa dei canali di viaggio. Sembra infatti che i Millennials hanno preferito spostarsi in auto e in aereo. Mentre gli esponenti della Generazione Z prediligono viaggiare in treno. Il trend si conferma anche per l’Italia, dove troviamo tra i viaggiatori che prediligono i canali autostradali e aeroportuali anche gli appartenenti alla Generazione X.

Focus su benessere e a un’alimentazione bilanciata.

Cresce l’attenzione al benessere e la richiesta di prodotti che, oltre a soddisfare il palato, siano anche salutari. I viaggiatori hanno risposto identificando gli elementi chiave che guidano la loro scelta:

  • la naturalità e la freschezza dell’alimento;
  • la presenza di ingredienti naturali, ricchi di nutrienti e senza conservanti;
  • il basso contenuto di zuccheri, di grassi e di calorie;
  • l’origine del prodotto consumato in viaggio.

Circa la metà dei viaggiatori italiani è più propenso a scegliere alimenti healthy soprattutto negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie, dove le attese sono solitamente più lunghe. Proprio questa questione di tempo induce le persone a prendersi  una pausa di qualità: il 56% lo fa in aeroporto, il 45% nelle stazioni ferroviarie. Sul canale autostradale, dove la sosta è più veloce, la percentuale di chi sceglie alternative healthy cala al 41%.

alimentazione sana
alimentazione sana

Iniziative sostenibili e di corporate social responsibility.

Gli italiani nelle loro scelte d’acquisto prediligono i brand impegnati in iniziative green e social responsibility. Lo dichiara il 73% dei viaggiatori negli aeroporti, il 71% di chi viaggia in treno ed il 65% di chi utilizza le autostrade.

Nella top 5 delle iniziative sostenibili reputate più importanti dai viaggiatori sono incluse: l’attenzione alla sicurezza alimentare, la riduzione dello spreco alimentare, la riduzione delle emissioni di anidride carbonica, l’adozione di soluzioni plastic-free, l’utilizzo di prodotti a km zero.

Related Posts

Ultimi Articoli