Ritorna il TheFork Festival, l’evento dedicato alla buona cucina

TheFork Festival torna dal 21 aprile al 5 giugno in 11 paesi coinvolgendo migliaia di ristoranti partner, di cui più di 2.500 solo in Italia.

TheFork Festival ritorna in primavera come simbolo di buon auspicio e come stimolo di ripartenza per il settore della ristorazione. Il calendario prevede una serie di appuntamenti molto attesi e imperdibili pensati per gli amanti della buona cucina.

Il Festival è ormai diventato un appuntamento fisso ed è ideato dalla piattaforma leader per la prenotazione online dei ristoranti The Fork. Lo scopo è quello di portare sempre più clienti ai locali partner per migliorare il trend positivo dei primi mesi dell’anno.

cucina italiana gourmet
cucina italiana gourmet

Un valido supporto all’industria della ristorazione.

Il festival rappresenta un’occasione per scoprire nuovi stili, sperimentare generi culinari diversi, concedersi un’esperienza in uno dei numerosi ristoranti gourmet presenti sulla piattaforma. Grazie alle promozioni del TheFork Festival, questi locali sono ancora più accessibili. Se si prenota tramite l’App o il sito sarà infatti possibile ricevere uno sconto del 50%, escluse le bevande.

Questa particolare formula è molto vantaggiosa sia per i clienti ma che per i ristoratori. TheFork Festival permette infatti ai ristoranti di aumentare la propria visibilità e quindi anche il numero di prenotazioni ricevute attraverso la promozione del 50% di sconto agli utenti di TheFork, leva che impatta positivamente sui comportamenti dei consumatori.

settore ristorazione
settore ristorazione

Il commento degli organizzatori e le statiche del progetto.

“Sin dalla prima edizione, il TheFork Festival ha l’obiettivo di offrire una soluzione al problema dei tavoli vuoti nei ristoranti dando contemporaneamente l’opportunità ai nostri utenti di vivere esperienze gastronomiche eccezionali a prezzi più accessibili”, ha dichiarato Damien Rodière, Country Manager Italia di TheFork. “Siamo orgogliosi di contribuire alla performance dei ristoranti partner e felici di vedere più e più consumatori vivere fantastiche esperienze al ristorante“. 

Inoltre a dimostrare l’avanzata positiva del progetto sono le prenotazioni presso i ristoranti partecipanti che si sono moltiplicate per 4.5 nel periodo del Festival rispetto ai ristoranti non aderenti. Il numero di clienti che i ristoranti partecipanti ricevono è di cinque volte superiore rispetto al solito e la visualizzazione della pagina dei ristoranti partecipanti sul sito e sull’app è moltiplicata di 13 volte.

Related Posts

Ultimi Articoli