Birra dell’anno 2021: si rinnova il concorso

Anteprima Merano WineFestival: al via con Naturae et Purae il 18-20 giugno

Tutto pronto per l’Anteprima Merano WineFestival: le richieste di accredito saranno fatte online Dopo lo stop dettato dalla pandemia e la versione digital del MWF...

Cresce la produzione bio nelle cantine cooperative, il 61% è Green

Cresce la produzione biologica nel mondo vitivinicolo cooperativo: da un'indagine realizzata da Alleanza Cooperative Agroalimentari su un campione rappresentativo delle proprie associate.

Come sta l’export del vino italiano dopo oltre un anno di pandemia?

La ripresa c'è e si vede, con i dati relativi all'export vino italiano che disegnano una curva verso l'alto. A dirlo, è l'analisi di Ismea e Unione italiana vini (Uiv), che hanno elaborato i dati Istat relativi alle esportazioni di vino nel primo trimestre del 2021

Agricoltura 5.0: Ismea mette in vendita 16mila ettari di terreno. Ecco i dettagli per fare richiesta

624 aziende agricole potenziali per un totale di 16mila ettari di terreno al fine di rendere operative le misure per realizzare un'agricoltura 5.0 Dopo il...

Montefalco Sagrantino 2017 annata da tre stelle: caratteristiche e valutazione

Ieri, mercoledì 9 giugno, è stato il momento della presentazione ufficiale del Montefalco Sagrantino 2017, la valutazione dell'annata e la messa in evidenza di alcune sue caratteristiche.

Organizzato da Unionbirrai, Birra dell’Anno dal 2005 premia le migliori birre e il miglior birrificio artigianale d’Italia

Unionbirrai apre le iscrizioni a Birra dell’Anno 2021 per premiare le migliori birre artigianali e realtà produttive italiane. Tra le novità si aggiungono anche nuove date e una nuova location. Il contest è organizzato in tempi più ampi (le iscrizioni sono valide fino al 30 giugno) e vedrà la premiazione il 31 agosto, in occasione della giornata di apertura del Cibus 2021.

Novità anche nel regolamento del concorso

Si ampliano le categorie in cui è possibile iscrivere le birre, da 42 passano a 45, con l’introduzione di Italian Pils, India Pale Lager e Sour Fruit Beer. Inoltre da quest’anno, un singolo birrificio non potrà iscrivere più di due birre nella stessa categoria. Una scelta che consente di dare a tutti l’opportunità di conquistare il podio. Il contest ha lo scopo di promuovere la Birra Artigianale Italiana nel nostro paese e nel mondo. L’iniziativa vuole fornire una solida base di marketing per i vincitori ed essere una guida affidabile per gli appassionati e consumatori di tutto il pianeta.

Dopo l’ennesimo record di partecipazione dell’edizione 2020 (2145 birre iscritte testate da una giuria internazionale composta da 108 esperti degustatori). Unionbirrai affronta la sedicesima edizione di Birra dell’Anno con ottimismo per fornire un valido supporto in direzione della ripresa del comparto.
Simone Monetti, segretario nazionale di Unionbirrai ha commentato: “L’ultimo anno ha messo a dura prova il settore della birra artigianale. Attualmente ancora fortemente colpito dalle restrizioni imposte al canale Horeca. Proprio per questo e allo scopo di valorizzare le birre artigianali italiane e allo stesso tempo dare un segnale, una spinta alla ripartenza, abbiamo lanciato la sedicesima edizione di Birra dell’Anno. Tanti giudici internazionali hanno già manifestato la voglia di esserci. Dovremo necessariamente adeguarci ai tempi e alle restrizioni della pandemia, ma siamo fiduciosi.”

Related Posts

Ultimi Articoli

Enoturismo: nel cuore di Montalcino la Cantina Talenti

Un viaggio alla scoperta dell’autentica atmosfera della campagna senese in compagnia di una selezione degli eccellenti vini Talenti La Cantina Talenti sorge nel cuore di...

B.E.V.I.: su Sky Arte il vino diventa arte

Sky Arte lancia B.E.V.I., una serie televisiva dedicata al mondo del vino Sui canali 120 e 400 di Sky (Sky Arte) va in onda B.E.V.I.: prodotta...

Le misure per il rilancio del settore vino: export, fiscalità e cultura del bere

È andato in scena negli scorsi giorni l'evento pubblico di Federvini in cui si è discusso, tra l'altro anche delle misure necessarie per il rilancio del settore vino e le sfide che lo attendono nei prossimi anni.