Zero Waste Food a New York il 28 e 29 aprile

Spreco alimentare? La parola allo chef.

Vi ricordate i tempi in cui lo chef, il cuoco, l’esperto di arte culinaria era interpellato solo per ricette e abbinamenti? Finiti. Oggi che la cucina è costantemente alla ribalta tra show, contest, solidarietà (vedi le iniziative post terremoto nel Centro Italia), il professionista dei fornelli ha assunto il suo fascino e la sua opinione anche per tematiche più larghe del “quanto olio, quanto sale”. Nulla dunque da stupirsi se il 28 e il 29 aprile a New York saranno gli chef a portare alla ribalta, nell’ambito della conferenza dedicata Zero Waste Food, il tema dello spreco alimentare. Ci sarà anche Massimo Bottura, il cuoco number one d’Italia fondatore dell’associazione Food for Soul. Perché stupirsi se ai cuochi vengono poste domande su integrazione, sostenibilità, questioni di genere. Cosa c’è di più viscerale del cibo? E soprattutto di più condiviso? Perciò se a fine aprile siete a New York e volete conoscere l’opinione e l’analisi di chi col cibo ci lavora tutti i giorni, sappiate che accanto a ricercatori e analisti ci saranno dei magnifici chef stellati.

Per maggiori informazioni blogs.newschool.edu

Related Posts

Ultimi Articoli