WBL Systems e la svolta nel processo di lavaggio, asciugatura e condizionamento delle bottiglie

Cosa può favorire una cantina a migliorare il proprio processo? Come si possono ottimizzare i costi in cantina? Come è possibile lavorare meglio e produrre di più senza dover necessariamente investire in immobili o in impianti di scarico delle acque? Come si può fare a meno dell’aria compressa?

Sono queste le domande che hanno portato alla nascita di WBL Systems, una startup innovativa che nasce appunto dalla convinzione di poter portare innovazione nel settore vinicolo, un settore che ricopre un ruolo fondamentale nel contesto italiano talvolta ancorato a sistemi tradizionali. W.B.L. è l’acronimo di Wine Beer Liquids ma anche di work, belive, lead che significa lavora, credi e conduci.

Cercando la risposta alle domande ha preso vita un progetto innovativo, che ha generato due macchinari che rivoluzionano completamente il lavoro in cantina.

I macchinari WBL sono unici poichè custodiscono caratteristiche altamente innovative e brevettate che nessun altro macchinario nel campo del lavaggio e della climatizzazione delle bottiglie possiede. Tali particolarità generano vantaggi economici, di produttività e di ingombro mai visti.

LAB-X la lavasciugatrice esterna a giostra unica combinata

Il primo macchinario sviluppato da WBL Systems è stato la lavatrice/asciugatrice esterna a giostra unica combinata mod. LAB-X che apre la strada a nuovi concetti di lavaggio. Questa è infatti la prima macchina al mondo a racchiudere in un’unica giostra le fasi di lavaggio ed asciugatura con conseguente drastica riduzione di spazi occupati.

Questo è lo strumento che apre la strada a nuovi concetti di lavaggio.È la prima macchina al mondo a racchiudere in un’unica giostra le fasi di lavaggio ed asciugatura con conseguente drastica riduzione di spazi occupati. Con questa nuova generazione di macchine non parliamo più di dispositivi “passivi” ma “attivi”. La serie LAB-X infatti, grazie al suo sistema brevettato a 3 assi “active surround” a tecnologia tattile, è il primo robot, dedicato allo scopo, a riconoscimento di forma sul mercato.

I numerosi vantaggi della lavasciugatrice di WBL Systems

La lavatrice/asciugatrice esterna a giostra unica combinata mod. LAB-X racchiude in sé numerosi vantaggi tra i quali:

  • Macchina più compatta al mondo. La giostra combinata consente il lavaggio e l’asciugatura nella stessa stazione, ottimizzando gli spazi. Questa tecnologia unica al mondo permette dimensioni estremamente contenute facilitando l’inserimento in linea fissa o mobile.

  • Sistema active surround. Il sistema di spazzole a riconoscimento automatico di forma avvolge completamente la bottiglia ed elimina il cambio formato a vantaggio della praticità di lavoro e conseguente abbattimento dei tempi di fermo linea.

  • Autocompensazione dell’usura delle parti di lavaggio. Il dispositivo di lavaggio «tattile» prevede che le spazzole avanzino verso la bottiglia fino al contatto, riconoscendone la forma.

  • Lavaggio green. L’acqua viene dosata sulla bottiglia in maniera intelligente solo dove e quando serve all’interno di una stazione chiusa, evitando dispersioni ed arrivando a risparmiare fino al 90% rispetto ad una macchina tradizionale.
  • Sistema di lavaggio a 3 assi. Il moto di spazzolatura passa da 1 a 3 assi, contemporaneamente la bottiglia viene motorizzata ad un alto numero di giri pertanto le spazzole entrano un numero di volte maggiore in contatto con essa. Efficacia di pulizia migliorata.
  • Totalmente autolubrificante. Nessun punto di ingrassaggio con conseguente riduzione di tempi e costi di manutenzione ordinaria. Il grasso in circolo non si mischia più con l’acqua di lavaggio inquinandola.
  • Asciugatura universale. Innovativo sistema di ripartizione dell’aria di asciugatura che, oltre ad ottimizzare gli spazi necessari alla funzione, richiedono una minima regolazione sul formato riducendo l’impatto gestionale dell’operatore.

CAD-X è il climatizzatore radiante dinamico 

Cad-x è invece il nuovo macchinario WBL Systems che rivoluziona il processo di climatizzazione delle bottiglie.

CAD-X è sinonimo di trasformazione e progresso rispetto alla tecnologia tradizionale. Si tratta di un climatizzatore radiante ad accumulo dinamico con il quale viene totalmente annullato l’utilizzo di acqua di processo, il sistema risulta così essere perfettamente pulito e privo di contaminazioni. Oltre alla rivoluzionaria innovazione rappresentata dal processo di condizionamento, l’immissione della bottiglia all’interno della macchina è intelligente e selettiva.

Il meccanismo ideato ha permesso l’ottenimento di numerosi vantaggi finora inediti al mercato di riferimento come:

  • Dispositivo “no water”. L’utilizzo di acqua è eliminato. la bottiglia è sempre asciutta e la macchina sempre pulita, evitando la formazione di calcare, alghe e batteri.
  • Dimensioni sensibilmente ridotte. Tempo di processo < 50% rispetto al sistema ad acqua. l’ingombro del macchinario è drasticamente ridotto.
  • Tecnologia catalitica avanzata. Il sistema ha un’efficienza del 98,5% in quanto tutta l’energia viene trasformata senza dispersioni. nessuna impiantistica a carico del cliente.
  • Trattamento stazionario. É la prima macchina al mondo con trattamento del prodotto da fermo.
  • Dispositivo “fifo”. Macchina a gestione fifo (first in first out) che garantisce la tracciabilità per lotti ed il tempo di permanenza durante il processo. uniformità del trattamento.
  • Riempimento “contactless”. Il metodo di smistamento delle bottiglie avviene “a passo”, cioè senza contatto tra le bottiglie. il rumore relativo è annullato. non esiste più il cambio formato.

Related Posts

Ultimi Articoli