Vino Chianti alla conquista dell’Asia. Protagonisti la sua storia e i suoi vini

Cantine Bike Friendly, le cantine della provincia di Siena quest’estate accolgono i ciclisti

Pedalare tra i vigneti della Toscana e essere accolti in una delle tante cantine sparse in provincia di Siena. È Cantine Bike Friendly.

Previsioni vendemmia 2021 in Sicilia: “finora annata ideale”

La presentazione dei dati sull'annata 2020 del vino siciliano è stato anche l'occasione di riflettere sulle previsioni per la vendemmia 2021 in Sicilia. Manca poco,...

Arriva Whisky Week, il festival sul lago di Como

Appuntamento il 28 e il 29 agosto a Villa Parravicini Revel sul Lago di Como per la prima edizione del Whisky Week.

Degustazione dell’olio: consigli utili per non sbagliare

Amaro, piccante, rancido, avvinato: la degustazione dell’olio si basa su olfatto e gusto La degustazione dell’olio, così come quella del vino, è un’arte complessa e...

Flessibilità OCM Vino: conto alla rovescia per l’approvazione del decreto Mipaaf

Richiesto dagli addetti ai lavori, il decreto sulla Flessibilità Ocm Vino prevede le varianti dei programmi per far fronte ai cambiamenti generati dalla pandemia...

Vino Chianti sempre più protagonista in Asia. Gli eventi – purtroppo virtuali – condurranno winelovers e operatori del settore locali alla scoperta della storia e delle grandi etichette della celebre denominazione toscana.

Il Vino Chianti si presenta a Giappone, Cina e Vietnam

È partito ieri un ciclo di seminari e degustazioni che porteranno il Vino Chianti in viaggio in tre Paesi diversi: Giappone, Cina e Vietnam. Si comincia proprio dal Giappone, con il progetto OCM, in diretta da Osaka. L’appuntamento proseguirà poi il 22 marzo, a Tokyo. Protagonisti, ovviamente, i grandi vini rossi del Chianti, ma anche il legame tra storia, denominazione e tradizioni. 

Ci sono, poi, i seminari online dal titolo “ “Chianti DOCG.: quintessenza di Toscana. Degustazione orizzontale dell’annata 2019”. Verranno presentate sette etichette dell’annata 2019 in rappresentanza delle sottozone. A condurre i partecipanti ci saranno il giornalista Isao Miyajima  dal Giappone e in collegamento dall’Italia, il presidente del Consorzio Vino Chianti, Giovanni Busi, e Luca Alves, Wine ambassador.

Oggi, invece, tappa in Vietnam, più precisamente a Ho Chi Minh. Qui il seminario sarà l’occasione per approfondire la conoscenza di sei etichettein rappresentanza delle diverse tipologie di Chianti DOCG. Stiamo parlando di Annata, Superiore, Riserva e Vin Santo del Chianti Doc.

Conto alla rovescia per Vinitaly Chengdu 2021 in Cina

Mentre in Italia è da poco arrivata la notizia del rinvio di Vinitaly, proseguono in giro per il mondo gli eventi di promozione del vino italiano. Ne è un esempio Vinitaly Chengdu 2021, che si terrà in Cina dal 3 al 6 aprile presso l’InterContinental Century City. Il Consorzio Vino Chianti sarà presente con due seminari  istituzionali per presentare la sua attività.  Il titolo? “Il Chianti DOCG: qualità, storia, territorio, tutelati e garantiti nel mondo”. 

“Bene promozione, convinti che Asia diventerà uno dei mercati più importanti a livello mondiale”

A volere fortemente questi eventi di promozione, anche se in modalità online, il Consorzio Vino Chianti e il suo presidente, Giovanni Busi. “Le modalità non hanno cambiato l’interesse degli operatori del settore per il Chianti – ha detto Busi – Il Consorzio Vino Chianti con queste azioni di promozioni punta a rafforzare ancora di più la sua presenza su questo mercato che, nonostante la pandemia e le restrizioni vigenti, continua a mostrare interesse e apprezzamento per la denominazione. Siamo convinti che l’Asia possa diventare fra pochi anni uno dei mercati più importanti a livello mondiale”.

Non è la prima volta che il Consorzio Vino Chianti partecipa, con le sue aziende e i suoi vini, a eventi del vino in Asia.  A fine 2020,infatti, è stato a Interwine Canton 2020 (9-11 novembre – Canton) e al QWine 2020 (14-16 Novembre – Qingtian). Già allora Busi aveva sottolineato l’importanza che il mercato cinese ha per il vino Chianti ora e in ottica futura. Al momento, per la denominazione rappresenta circa il 5% del mercato.

Related Posts

Ultimi Articoli

Al Canevon apre nel centro storico di Valdobbiadene il primo Wine Shop

Tra le novità dell’estate c’è l’apertura del nuovo punto vendita dell’azienda agricola Al Canevon dove sarà possibile degustare i loro vini accompagnati dalle specialità del territorio.

47Anno Domini: nuovo sito all’insegna del design e della fruibilità

La cantina trevigiana rinnova anche lo shop on line, per una rinnovata esperienza digitale 47 Anno Domini, la cantina trevigiana fra i leader nella produzione...

Con Ondulkart puoi valorizzare i tuoi eventi!

Ondulkart si mette a disposizione del cliente per supportarlo nella realizzazione di ambientazioni in cartone ondulato e non solo, con elementi di arredo, espositori, cartelloni, immagini e decorazioni, rispettando la riciclabilità e la sostenibilità dei materiali.