I vini senza solfiti Wine Was al Vinitaly 2017

L’azienda sarà presente con le sue nuove proposte.

I vini senza solfiti prodotti con il metodo Was© si lasciano apprezzare per le loro qualità organolettiche olfattive e gusto-olfattive, senza però che la solforosa alteri quelle del vino stesso: sapori e piaceri unici dove terroir e lavoro del produttore vengono esaltati. Il focus di Wine Was è diffondere l’idea che esiste un’altro modo di bere. Il suo metodo, Was©, è applicabile alla vinificazione di qualsiasi vino, un progetto che punta a valorizzare ciò che c’è, creando allo stesso tempo qualcosa di nuovo: una nicchia di mercato. Oggi sempre più consumatori sono attenti alla qualità di ciò che mangiano e bevono, e i winelover che hanno sensibilità allergica alla solforosa, ritroveranno con questi vini il gusto di un buon calice senza effetti collaterali. Wine Was sarà presente al Vinitaly 2017 (Verona 9-12 aprile, Padiglione ‘Lazio’, stand numero 32) con 4 novità:

-Bottenera: Refosco del Friuli in purezza
-Barbagrigia: Pinot Grigio del Friuli in purezza
-Barbabianca: Muller Thurgau del Friuli in purezza
-Nerospino: Nero d’Avola in purezza.

Sulfite-free wines Wine Was at Vinitaly 2017

The company will be at Vinitaly with its new labels.

The sulfite-free wines produced with the Was© method are appreciated for their organoleptic qualities and their natural taste. When sulfites do not alter perfumes and aromas, the terroir and the work of the producer are exalted. The focus of Wine Was is to spread the idea that there is another way to taste wine. The Was© method can be applied to any winemaking. This project aims to exploit the natural qualities of a wine creating something new, a niche market for connoisseurs and wine-lovers. Nowadays, customers are more and more attentive to what they eat and drink. Also, tasters who suffer from allergy to sulphur dioxide will rediscover the pleasure of drinking a good wine without collateral effects. Wine Was will be at Vinitaly 2017 (Verona 9-12 April, pavilion “Lazio”, stand 32) with four new labels:

-Bottenera: Refosco del Friuli in purity
-Barbagrigia: Pinot Grigio del Friuli in purity
-Barbabianca: Muller Thurgau del Friuli in purity
-Nerospino: Nero d’Avola in purity.

Related Posts

Ultimi Articoli