I VINI DEL “SIGNORE DEGLI ANELLI”

6.000 bottiglie dedicate ai 4 personaggi di Tolkien.


Grande novità per le festività natalizie del 2017 con le 6.000 bottiglie dedicate ad ognuno dei quattro personaggi dell’epopea del filosofo Tolkien: Aragorn (Lussac – St. Emilion), Galadriel (Bordeaux Blanc), Frodo (Zinfandel) e Gandalf (Pinot Noir). A ben sedici anni di distanza dall’uscita del primo dei tre film dedicati alla nota saga fantasy, l’indescrivibile fascino di “Lord of the Rings” (una fiaba per nipotini datata 1955) e della Terra di Mezzo con i suoi abitanti non accenna ad invecchiare.

Mediante una partnership tra Middle-Earth Enterprises e l’enoteca online Lot18.com, sono arrivati i vini dedicati ai quattro personaggi più rappresentativi della trilogia, il tutto con un’etichettatura a tema. Solo 24.000 in totale le bottiglie di questa prima edizione limitata: tutti attendono già le nuove etichette dedicate all’irascibile Gimli, allo svampito mago delle foreste Radagast, all’inscrutabile Tom Bombadil o a Sauron, Signore di Mordor.


Il primo dei quattro è dedicato a Frodo Baggings, l’eroico halfling portatore dell’Anello, ed è prodotto da uve Zinfandel, mentre quello del suo protettore, il re guerriero Aragorn, trova la sua origine dalla blasonata Aoc di Lussac – St. Émilion, con un assemblaggio di Merlot (80%), Cabernet Franc (15%) e Malbec (5%). Pinot nero in purezza – anche se del “Nuovo Mondo” californiano – per Gandalf, semidivino e benevolente tutore di Frodo come di suo zio Bilbo, ed un bianco di Bordeaux per la sovrumana bellezza di Galadriel, Signora di Lothlorien e Regina degli Elfi della Terra di Mezzo.

Related Posts

Ultimi Articoli