La tradizione gastronomica del Perù arriva da Eataly a Milano

Dal 21 al 30 novembre: show cooking, workshop e una cena esclusiva con lo chef Victor Gutierrez. Scopri l’iniziativa!

Lo chef peruviano Victor Gutierrez
Lo chef peruviano Victor Gutierrez

Il Perù arriva a Milano, nella sede di Eataly. Dal 21 al 30 novembre infatti il capoluogo lombardo, negli spazi firmati Farinetti di Piazza XXV aprile, ospiterà i prodotti tipici del Perù come la Quinoa e il Pisco, oltre al suo chef stellato Victor Gutierrez. Si inizia il 21 novembre con una cena esclusiva nel ristorante Alice (una stella Michelin), realizzata a quattro mani da Viviana Varese, chef proprietario, e dallo chef peruviano Victor Gutierrez. Nei giorni seguenti sarà possibile assistere ad interessanti show cooking, con la preparazione del Cebiche, Quinoa, Causa limeña ad opera di Gutierrez, con Rafael Rodríguez, Luca Mozzanica e Giovanni Cattaneo. A pranzo saranno preparati e offerti 4-5 “spuntini peruviani” e a cena 2 piatti tipici. Gli showcooking si terranno tutti i giorni, dal 22 al 28 novembre, nella Sala Valcucine, previa prenotazione. Accanto alla parte “golosa”, sono previsti anche quattro workshop di un’ora in cui si parlerà di cacao, caffè, cereali e Pisco, con un focus sulla qualità delle materie prime e qualche proposta su impieghi e ricette. Gli incontri si terranno nella Sala Valcucine, nei giorni 22, 23, 29 e 30 novembre: sono 15 i posti disponibili, previa prenotazione.

Inoltre, durante la settimana sul palco dello Smeraldo si esibirà il musicista peruviano Jaime Cuadra e ci sarà la possibilità di vedere dal vivo ballerini peruviani esibirsi in danze caratteristiche sotto le note musicali della famosa “Concheperla” e del brano “Trujillo de mis Amores” accompagnati dalla musica dal vivo della chitarra, delle trombe e del cajón.

Per tutta la durata dell’iniziativa sarà allestito un corner di prodotti gastronomici del Perù. Sarà quindi possibile portarsi a casa qualche chicca per conoscere meglio la ricca cultura gastronomica di questo Paese, la cui cucina ha una lunghissima storia e si compone tutt’oggi di numerose contaminazioni, dalle eredità degli Inca fino alle più recenti immigrazioni da Spagna, Giappone, Italia e Africa.

Per maggiori informazioni:  www.eataly.net

#peruamilano

Related Posts

Ultimi Articoli