Toscana, a febbraio ripartono le Anteprime di vino

Con il 2019 ripartono in Toscana le Anteprime del vino. Si comincia l’8 e 9 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze con la nona edizione del “Buy Wine”, la più importante iniziativa commerciale per il settore vitivinicolo del territorio, organizzata da Regione Toscana e PromoFirenze. Protagonisti dell’evento i vini toscani con 215 produttori che in questo importante appuntamento incontrano importatori da tutto il mondo.
Dal 9 al 16 febbraio, nuove annate di piccole e grandi cantine debuttano di fronte al pubblico di operatori e giornalisti nella “Tuscany Wine Week”, la Settimana delle Anteprime di Toscana sotto la regia dei Consorzi di Tutela.
Come ormai da tradizione, alla Fortezza da Basso a Firenze, la prima Anteprima è dedicata ad una collettiva di 10 Consorzi in crescita nel gradimento nazionale e internazionale: Carmignano, Colline Lucchesi, Maremma Toscana, Montecarlo di Lucca, Montecucco, Orcia, Pitigliano e Sovana, Val di Cornia, Valdarno di Sopra e Terre di Pisa.
Il calendario delle Anteprime prosegue poi con “Chianti Lovers”, che si tiene sempre in Fortezza il 10 febbraio e vede la degustazione delle nuove annate del Chianti Docg 2018 e della Riserva 2016.
L’11 e il 12 febbraio, alla Stazione Leopolda, è in programma la “Chianti Classico Collection”. Nei calici le ultime vendemmie dei vini Chianti Classico nelle tre tipologie, le anteprime da botte 2018 e l’annata 2017, la Riserva 2016 e Gran Selezione 2015 e 2014.
Dal 10 al 13 febbraio, il Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada a San Gimignano ospita l’Anteprima della Vernaccia, il celebre bianco che presenta l’annata 2018 e la Riserva 2017.
Dalla Valdelsa ci si sposta alle colline del Poliziano con “Il Nobile debutta in Anteprima a Montepulciano“. Durante l’appuntamento in Fortezza Medicea, dal 9 all’11 febbraio, sono presentate l’annata 2016 e la Riserva 2015 a “5 stelle”.
Ultimo appuntamento delle Anteprime, come da tradizione, il “Benvenuto Brunello” a Montalcino. Nel Chiostro Museo e Complesso di Sant’Agostino, il 15 e 16 febbraio, si svela il Brunello 2014, la Riserva 2013 e il Rosso di Montalcino 2017.

Related Posts

Ultimi Articoli