Torna SIAL, l’appuntamento parigino con il mondo dell’agroalimentare

Oltre 7 mila espositori da tutto il mondo e un programma che è un ricco mix di novità, conferenze, seminari e workshop.

Torna un nuovo appuntamento con SIAL, una delle manifestazioni più importanti per quanto riguarda il mondo dell’agroalimentare, che dal 16 al 20 ottobre 2016 aprirà le sue porte presso il centro fieristico Paris Nord Villepinte di Parigi. L’evento, che ha una cadenza biennale, riunisce più di 7mila espositori provenienti da oltre 100 paesi.

SIAL permette di scoprire tutte le ultime novità sul vasto mondo dell’agroalimentare, con ricco programma fatto di conferenze, seminari e workshop. Un grande sguardo sui prodotti delle differenti culture enogastronomiche, ma soprattutto si servizi per l’intera filiera produttiva dell’agroalimentare.
L’innovazione è uno degli aspetti fondamentali nel panorama dell’agroalimentare, capace di fare la differenza. L’1attenzione che Sial pone allo sviluppo e alla ricerca si traduce con Sial Innovation, un intero padiglione dedicato esclusivamente all’avanguardia dei macchinari e dei servizi, pensati per aumentare l’efficienza e la produttività di tutti i momenti della filiera produttiva, dal lavoro nei campi, il packaging, la conservazione e la logistica.
I numerosi convegni che si terranno presso il padiglione World Tour, saranno un momento importante per fare il punto sullo stato di salute del mercato mondiale dell’agroalimentare, e soprattutto analizzare le abitudini del consumatore, sempre più attento alla qualità e alla sicurezza del cibo che mangia. Questa è una delle tante sfide alle quali il settore primario è chiamato a rispondere, insieme ai mutamenti indotti dal cambiamento climatico, dal surriscaldamento globale, fino alle nuove malattie che colpiscono le colture.

Per conoscere in dettaglio il programma dell’evento si consiglia di visitare il sito.

Related Posts

Ultimi Articoli