TORINO, ACINI IN MOSTRA

“Vite notturne” di Enzo Isaia.


Una originale esposizione è visitabile presso il Museo Diocesano di Torino, in piazza San Giovanni, nella suggestiva cornice della Chiesa inferiore della Cattedrale fino al 26 novembre 2017 a firma di Enzo Isaia. “Vite notturne” racconta tre anni e tre vendemmie seguite di notte. A spasso nei vigneti con la sua cagnetta Cleo, sfidando il freddo ed il sonno, il fango ed i fossi, vignaioli ansiosi e passanti curiosi: questa la storia del fotografo torinese.

Il risultato sono circa 30 immagini di acini, grappoli d’uva ancora appesi ai tralci, pampini. Scatti realizzati con l’aiuto di un solo led alimentato da una batteria d’auto e uno specchio per rischiarare le zone particolarmente scure. Proiettati in un mondo fantastico.


Grappoli di luce molto suggestivi che sicuramente conquistano i visitatori: il risultato è decontestualizzato per immagini di grande fascino, che offrono una prospettiva diversa della cultura simbolo del Monferrato.

Related Posts

Ultimi Articoli