Top 100 Best Buys secondo Wine Enthusiast

La Top 100 delle etichette consigliate della celebre rivista americana Wine Enthusiast

Una Top 100 per guidare gli acquisti dei consumatori nel mondo del vino. Nonostante il mondo sta attraversando questo particolare periodo storico di incertezza, dovuto alla pandemia globale e a tutte le sue conseguenze, gli amanti del buon vino continuano comunque a scegliere ed acquistare per le proprie tavole delle etichette quotate. Il consumo di vino è in aumento e gli acquirenti stanno molto attenti al rapporto qualità/prezzo delle bottiglie.

Ogni anno la celebre rivista americana Wine Enthusiast stila una lista dei Top 100 Best Buys, i 100 migliori acquisti, per aiutare e guidarti i consumatori verso alcuni dei vini di altissima qualità attualmente sul mercato. Per l’edizione del 2020, sono stati presi valutati dagli addetti ai lavori oltre 1.500 vini che hanno guadagnato l’ambita designazione Best Buy , vini che costano 15 dollari o meno e rientrano in uno specifico rapporto prezzo/punteggio.

Il vino numero uno è un rosso dal territorio della Rioja di un’annata eccellente ampiamente disponibile nei negozi per circa 11 dollari. L’elenco mostra inoltre selezioni da 16 paesi e annovera alcune delle uve più famose al mondo come Cabernet Sauvignon, Pinot Noir, Chardonnay, Pinot Grigio e Sauvignon Blanc. Nella selezione spiccano anche alcune varietà mature tutte da scoprire, come Bonarda dall’Argentina, Lemberger da Washington e Grüner Veltliner dall’Austria.Nella selezione spiccano anche alcune varietà mature tutte da scoprire, come il vitigno Bonarda argentino, il Lemberger da Washington e il Grüner Veltliner austriaco.

Tutte le categorie sono ben rappresentate: vini rossi, bianchi, frizzanti, rosati e persino da dessert,  con un prezzo medio di poco superiore a 13 dollari. La lista è una guida unica per poter consumare del buon vino a prezzi accessibilissimi.

Dal sito ufficiale della rivista puntualizzano come alcune etichette possano aver aumentato i prezzi, soprattutto quelle provenienti da Francia, Germania e Spagna.

Related Posts

Ultimi Articoli