21|23 novembre, Teatro dei Cuochi: per raccontare il modo mediterraneo di bere vino

Il filo conduttore della kermesse sarà la pasta fresca e i vini che ad essa ben si associano.

Agrodolce

Dal 21 al 23 novembre 2015 Bologna ospiterà Enologica, il Teatro dei Cuochi”, realizzato all’interno della campagna Wines from the South of Europe-Mediterranean Wines: il progetto europeo per la promozione del consumo consapevole di vino promosso dall’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, con il Consortium of Greek Wine Producers della Grecia e la Trakia Regional Wine and Vine Chamber della Bulgaria.

La kermesse nasce con l’obiettivo di raccontare il modo mediterraneo di bere vino: una maniera per stare in compagnia ed accompagnare i prelibati piatti della tradizione culinaria nazionale.

In occasione de il “Teatro dei Cuochi”, i locali bolognesi ospiteranno gli chef emiliano-romagnoli per raccontare, attraverso la preparazione di succulenti piatti, la tradizione e la grande identità di queste terre.

Quest’anno, il filo conduttore che i vari chef dovranno seguire sarà la pasta fresca, fiore all’occhiello della regione.
Wines from the South of Europe-Mediterranean Wines accompagnerà, quindi, le varie tappe del “Teatro dei Cuochi” per evidenziare il ruolo del vino nella cucina mediterranea e nella sua tradizione: un appuntamento davvero imperdibile per tutti gli enoappassionati e gli amanti della buona tavola.

Ad organizzare e coordinare gli incontri del “Teatro dei Cuochi” sarà Enrico Vignoli.

Per saperne di più visita il sito web.

Related Posts

Ultimi Articoli