Studio Tiendeo: Quali vini preferiscono gli italiani?

A Natale regala un’emozione con i vini di Al Canevon

Personalizza le tue bottiglie per le festività natalizie e non solo. Scopri in e-commerce i vini dell’azienda per festeggiare al meglio qualsiasi momento!

Azoto, produzione di vino e packaging alimentare: ecco cosa li lega

L’azoto interviene in più settori della filiera alimentare e nella produzione di vino. Un gas che oggi può essere autoprodotto dalla stessa cantina o azienda in modo facile e sicuro.

Data uscita nuova annata Chianti: il Consorzio chiede di anticipare a gennaio 2022

il Consorzio di Tutela Vino Chianti ha chiesto alla Regione Toscana di anticipare di due mesi la data di uscita della nuova annata.

Rincaro materie prime: anche nel mondo del vino si rivedono i listini

Il rincaro delle materie prime colpisce anche i produttori di vino: il mondo del vino chiede attenzione del governo in legge di bilancio Le aziende...

Master of Wine Symposium: in Germania nel 2023

Il decimo Master of Wine Symposium internazionale si svolgerà in Germania nel 2023, dopo la cancellazione dell'evento ad Adelaide, in Australia, che era stato programmato per il prossimo anno.

Secondo un studio condotto da Tiendeo.it, gli italiani preferiscono bere vino rosso e i consumatori predisposti a comprare online provengono dalla Lombardia.

I trend si sa ogni anno cambiano, se non addirittura ogni mese, cambi repentini che ogni volta portano alla scoperta di qualcosa di nuovo. Al momento da un recente studio di Tiendeo.it è emerso che ad andare per la maggiore tra chi sfoglia i volantini dei punti vendita sono i vini rossi, in particolare Montepulciano, Nero d’Avola e Chianti. I consumatori più attenti invece alla ricerca e vendita online sono Lombardi, seguiti da Laziali e Piemontesi.

Un altro dato interessante riguarda lo scenario di etichette DOP e IGT, che conquistano complessivamente più del 22% della sezione vini nei cataloghi dei retailer italiani. Ma vediamo le statistiche più nello specifico.

bottiglie vini italiani

Pole position per i vini rossi, seguiti da bianchi e rosati.

Secondo lo studio, i vini rossi riscuotono grandi consensi durante tutto l’anno, si aggiudicano così il 65% dell’interesse dei consumatori. I vini bianchi ottengono il 30% mentre i rosati chiudono la classifica con il 5%. Nella classifica generale infatti, i vini bianchi non appaiono nella top 10. Il primo vino bianco che appare in dodicesima posizione è l’Ortrugo, subito dopo in tredicesima vi è il Muller Thurgau IGT e in diciassettesima il Pinot Grigio.

Mentre la classifica dei vini rossi più consumati è la seguente:

  • Montepulciano: 12,7%
  • Nero d’Avola: 10,3%
  • Chianti: 8,7%
  • Amarone: 6%
  • Barbera: 5,9%
  • Oltrepo Pavese DOC: 5,5%
  • Bonarda: 4,4%
  • Sangiovese: 3,8%
  • Colli Piacentini, Barbaresco e Lambrusco: 3,7%
  • Morellino di Scansano, Aglianico e Primitivo di Manduria: 2,9%
Vino Rosso

Classifica Vini Bianchi:

  • Muller Thurgau igt 13,3%
  • Pinot Grigio 9,2%
  • Falanghina 7,6%
  • Gewurztraminer 6,5%
  • Ribolla Gialla, Pignoletto e Custoza DOC 6%
  • Forchir 5,6%
  • Passerina 3,7%
  • Garganega 3,4%
  • Verdicchio Castelli di Jesi DOC 3,1%

I consumatori: più del 45% proviene dalla Lombaria, segue il Lazio e il Piemonte.

Tra i consumatori più affezionati ed attenti a ricercare promo e offerte di vini, quasi la metà sono residenti in Lombardia (45%). Seguono il Piemonte e il Lazio, rispettivamente con il 14% e il 13%. E poi troviamo Emilia Romagna (5,8 %), Veneto (4,8 %).

Nello specifico in Lombardia a catturare l’attenzione sono al primo posto Nero d’avola, seguito da Oltrepo Pavese Doc e Montepulciano d’Abruzzo. Mentre in Piemonte Nero d’Avola, Montepulciano d’Abruzzo e Oltrepo Pavese Doc. In Lazio troviamo Montepulciano d’Abruzzo, Nero d’Avola e Muller Thurgau. Il podio di Emilia Romagna e Veneto è composto rispettivamente da Nero d’Avola, Valpolicella DOC e Montepulciano d’Abruzzo, e quello del Veneto vede al primo posto Morellino di Scansano, Primitivo di Manduria e Soave.

Dati interessanti che ci fanno capire come il consumo sia diverso in ogni regione e che fra i consumatori ci sia anche una buona conoscenza del panorama vitivinicolo italiano.

vini italiani

Related Posts

Ultimi Articoli

A Natale regala un’emozione con i vini di Al Canevon

Personalizza le tue bottiglie per le festività natalizie e non solo. Scopri in e-commerce i vini dell’azienda per festeggiare al meglio qualsiasi momento!

Ondulkart: trova la giusta misura per il tuo packaging natalizio

Lo Scatolificio Ondulkart realizza soluzioni sicure, personalizzabili ed eco-friendly, fondamentali per un packaging di qualità ed innovativo.

A Merano Wine Festival il Sannio celebra vino e cibo

Durante il Merano Wine Festival - la celebre rassegna altoatesina, andata in scena dal 5 al 9 novembre - il Sannio Consorzio Tutela Vini ha portato non solo le sue eccellenze vitivinicole, ma anche i piatti tipici del territorio.