Il 29 e il 30 maggio arriva Storie di giovani vignaioli

41 produttori under 40: ecco chi saranno i protagonisti di Storie di giovani vignaioli

Provengono dall’Abruzzo, dalla Basilicata, dalla Calabria, dalla Campania, dalla Puglia e dalla Sicilia i protagonisti di Storie di giovani vignaioli: sono in 41, hanno meno di 40 anni e si presenteranno con oltre 200 etichette a Francavilla Fontana di Brindisi il 29 e il 30 maggio.

Saranno loro al centro della prima edizione enogastronomica dell’evento, che ospiterà i banchi d’assaggio delle 41 cantine, i laboratori monotematici sui vini autoctoni del Sud e il convegno dal titolo I giovani vignaioli e le sfide dei mercati.

La manifestazione si terrà in due giorni e darà spazio si ai vini delle cantine che all’arte figulina con le postazioni dei vignaioli allestite con i manufatti della ceramica d’uso prodotti a Grottaglie, famosa città delle ceramiche.

Chi organizza Storie di giovani vignaioli

L’evento è organizzato da K2O2 Eventi con il patrocinio del Comune di Francavilla Fontana, della Comunità Slow Food per la valorizzazione della ceramica d’uso grottagliese e dagli Aeroporti di Puglia e del Consiglio Regionale della Puglia.

Ha collaborato all’evento anche l’Istituto alberghiero Mediterraneo di Pulsano e Maruggio.La quota per poter partecipare è di 10 euro e, all’ingresso, saranno forniti sacca e calice.

L’ingresso ai banchi d’assaggio consente la libera degustazione tra oltre 200 etichette.

AREA FOOD all’interno dalle 12:00 alle 21:00 con prodotti tipici del territorio e servizio coffee.

Per accedere sarà in vigore la normativa sanitaria vigente nei giorni dell’evento.

Non saranno ammessi minori di 18 anni nemmeno in compagnia di un adulto.

Per informazioni è possibile inviare una email a [email protected], visitare il sito www.giovanivignaioli.it e le pagine social di Facebook ed Instagram @storiedigiovanivignaioli.

Il programma della manifestazione

Ecco il programma completo diviso nelle due giornate.

Domenica 29 maggio 2022

ore 10:00 – 11:30   Convegno “Racconti di giovani vignaioli”

ore 12:00 – 21:00    Banchi di assaggio con la presenza dei produttori – Ultimo ingresso ore 20:00

ore 16:00 – 17:00    Laboratorio: I vini della rete dei “Vignaioli dell’Alta Calabria” ( il laboratorio è riservato a 24 persone e deve essere acquistato con l’ingresso)

ore 17:30 – 18:30     Laboratorio Aglianico. Basilicata, un grande rosso ( il laboratorio è riservato a 24 persone e deve essere acquistato con l’ingresso)

Lunedì 30 maggio 2022

ore 9:30 – 14:00 Banchi di assaggio con la presenza dei produttori

I laboratori

Il laboratorio Vignaioli dell’Alta Calabria ha come protagonista un nutrito di produttori della provincia di Cosenza.
I produttori protagonisti saranno:
  • Rocca Brettia
  • Terre del Gufo
  • Cervinago
  • Tenute Ferrari
  • Azienda Vinicola Manna
  • Ciavola Nera
  • Cantine Elisium
  • Azienda Agricola Maradei.
Il Sommelier che guiderà le degustazioni è Liviana Mazza e l’evento si svolgerà con la collaborazione di Azienda Agricola Forte e Istituto Alberghiero Mediterraneo.
Il laboratorio Aglianico. Un grande rosso avrà come protagonista lo splendido vino del Sud che sarà degustato insieme ai produttori, per scoprire la sua potenza, la sua ricchezza aromatica, la sua predisposizione alla longevità e la sua lunga storia che continua ancora oggi con una nuova generazione di vignaioli.
I produttori protagonisti saranno:
  • Azienda Agricola Musto Carmelitano
  • Grifalco Vini.
Il Sommelier che guiderà le degustazioni è Liviana Mazza.

Related Posts

Ultimi Articoli