SassodiSole protagonista a Benvenuto Brunello

La 6° Conferenza Mondiale del Turismo del Vino sarà in Italia

Nel settembre 2022 toccherà finalmente all'Italia, e più in particolare ad Alba, ospitare la Conferenza Mondiale del Turismo del Vino (Global Conference in Wine Tourism).

Fedrigoni self-adhesives presenta la nuova Manter App

L'app offre un accesso preferenziale all'universo delle carte autoadesiveFedrigoni Self-Adhesives ha recentemente presentato la MANTER APP, che offre a designer e brand un accesso...

Tech-System, linee per pallettizzazione e incartonamento

Linee per pallettizzazione e incartonamento: ecco le proposte di Tech-SystemUn servizio a 360° quello di Tech- System, che ha come principale obiettivo quello di...

Anteprima Merano WineFestival: al via con Naturae et Purae il 18-20 giugno

Tutto pronto per l’Anteprima Merano WineFestival: le richieste di accredito saranno fatte online Dopo lo stop dettato dalla pandemia e la versione digital del MWF...

Cresce la produzione bio nelle cantine cooperative, il 61% è Green

Cresce la produzione biologica nel mondo vitivinicolo cooperativo: da un'indagine realizzata da Alleanza Cooperative Agroalimentari su un campione rappresentativo delle proprie associate.

Dopo Benvenuto Brunello a New York e il Buy Wine a Firenze, l‘azienda SassodiSole parteciperà a Benvenuto Brunello a Montalcino.
L’evento, giunto alla sua 27° edizione, si terrà nei chiostri del complesso storico di Sant’Agostino dal 15 al 18 Febbraio 2019. Durante l’evento verranno presentate le nuove annate di Rosso di Montalcino 2017, Brunello 2014 e Brunello Riserva 2013.

“Anche quest’ anno  – afferma Roberto Terzuoli, proprietario di Sassodi Sole – parteciperemo all’anteprima del Brunello, con vini tutti da scoprire, interessanti per la peculiarità delle vendemmie, annate complicate ma che riserveranno piacevoli sorprese”.

SassodiSole è una realtà montalcinese a conduzione familiare, legata alla tradizione e al patrimonio enologico del territorio. Dieci ettari di vigneti coltivati interamente a Sangiovese Grosso situati nella parte Nord Est di Montalcino, all’ interno del parco Unesco della Val d’Orcia. Qui i terreni a medio impasto di origine pliocenica con presenza di scheletro, garantiscono vini strutturati adatti al lungo invecchiamento.

Molto importante è la selezione manuale in più riprese, durante la fase di maturazione e l’accurata raccolta dei grappoli che permettono di ottenere uve integre, mature e di elevata qualità, dando vita a vini raffinati ed eleganti. La cantina rispecchia la volontà della famiglia Terzuoli di ricercare il giusto connubio tra innovazione e rispetto della tradizione enologica montalcinese.
SassodiSole continuerà la presentazione delle nuove annate a Prowein e Vinitaly nei prossimi mesi.

SassodiSole is the protagonist at Benvenuto Brunello

After Benvenuto Brunello in New York and the Buy Wine in Florence, the company SassodiSole will take part in Benvenuto Brunello in Montalcino.

The event, now in its 27th edition, will be held in the cloisters of the historic complex of Sant’Agostino from 15 to 18 February 2019. During the event will be presented the new vintages of Rosso di Montalcino 2017, Brunello 2014 and Brunello Riserva 2013 .

“Also this year we will participate at the preview of Brunello, with kind of wines to discover, that are interesting for the peculiarity of the harvests, in a complicated vintages but which will reserve pleasant surprises” says Roberto Terzuoli.

SassodiSole is a family management company of Montalcino area, it is linked to the tradition and the oenological heritage of the territory. There are ten hectares of vineyards cultivated entirely in Sangiovese Grosso located in the north-eastern part of Montalcino, within the Unesco park of Val d’Orcia. Here the medium-textured soils of pliocene origin with the presence of skeletons, guarantee a structured wines suitable for long aging.
Very important is the manual selection in several stages, during the ripening phase and the accurate harvest of the bunches that allow to obtain intact and mature and high quality grapes, giving life to refined and elegant wines. The winery reflects the will of Terzuoli’s family to search the right combination of innovation and respect for the winemaking tradition of Montalcino.

SassodiSole will continue the presentation of the new vintages in Prowein and Vinitaly in the coming months.

Related Posts

Ultimi Articoli

Enoturismo: nel cuore di Montalcino la Cantina Talenti

Un viaggio alla scoperta dell’autentica atmosfera della campagna senese in compagnia di una selezione degli eccellenti vini Talenti La Cantina Talenti sorge nel cuore di...

B.E.V.I.: su Sky Arte il vino diventa arte

Sky Arte lancia B.E.V.I., una serie televisiva dedicata al mondo del vino Sui canali 120 e 400 di Sky (Sky Arte) va in onda B.E.V.I.: prodotta...

Le misure per il rilancio del settore vino: export, fiscalità e cultura del bere

È andato in scena negli scorsi giorni l'evento pubblico di Federvini in cui si è discusso, tra l'altro anche delle misure necessarie per il rilancio del settore vino e le sfide che lo attendono nei prossimi anni.