Inizia domani la 25^ Sagra della Sagne Strasciacate

 L’appuntamento è a Paganivo Sabino sul lago di Turano.

confinelive.it
confinelive.it

Pensare a una tradizionale sagra di un piccolo borgo abitato da appena 200 persone dona ulteriore folclore all’evento annuale. Se poi tale sagra festeggia le sue nozze d’argento (25 anni), acquista ancora più valore. Il 31 luglio torna la Sagra della Sagne Strasciacate a Paganico Sabino (Rieti). Questa storica località che sorge sul lago del Turano, apre i battenti per deliziare i palati con il suo piatto tradizionale preparato dalle massaie locali:

una sfoglia preparata a mano, strappata a pezzetti e cotta con i funghi porcini colti esclusivamente nella provincia di Rieti. La festa inizia alle 11 del mattino: le tensostrutture montate per l’occasione accolgono gli ospiti che possono avvalersi del servizio di Bus navetta messo a disposizione per raggiungere il centro. Visite guidate sono a disposizione fin dal mattino per conoscere meglio il borgo, mentre stand ad hoc promuovono i prodotti tipici della Sabina. Il tutto affacciato sulle acque del Lago che rendono ancora più suggestiva l’atmosfera della festa di paese.

Related Posts

Ultimi Articoli