S. Lucia di Piave: la fiera millenaria.

Una tradizione che dura da più di un millennio, con uno sguardo al presente e al futuro dell’ambiente.

Dal 15 al 17 dicembre si svolgerà a S. Lucia di Piave (TV) l’omonima Fiera agricola internazionale che quest’anno arriva alla 1358a edizione, incentrata sulla sostenibilità ambientale, sociale ed economica in agricoltura.

La Fiera è testimoniata fin dall’VIII secolo come punto d’incontro sul fiume Piave tra i mercanti e gli agricoltori della Pianura Padana e quelli nordici, dalle Fiandre in giù. Come ogni anno ci sarà la spettacolare esibizione di macchinari agricoli di ultima generazione,  con performance sul campo di tecnologie altrettanto spettacolari e sempre più sostenibili.

Molteplici gli eventi, dai convegni di carattere tecnico che si svolgono grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria, di accademici di fama internazionale e di produttori, all’informazione-formazione sulle tematiche agroalimentari destinata al grande pubblico. Da sottolineare, in particolare, la Tavola rotonda inaugurale dal titolo “Sostenibilità oggi: cosa è e cosa non è più sostenibile”, che si terrà sabato 15 alle ore 11, con la partecipazione del presidente della Regione Veneto Luca Zaia e, tra gli altri, dell’on. Ermete Realacci, presidente onorario di Legambiente, di Pietro Piccioni, direttore Coldiretti Veneto e di Giorgio Polegato, presidente Coldiretti Treviso. La tavola rotonda sarà moderata da Edoardo Raspelli, giornalista e star televisiva di “Melaverde” (Canale5).

Altrettanto importante è la valenza culturale e solidale che si è voluto imprimere alla Fiera di quest’anno: numerosi gli incontri dedicati al centenario della Grande Guerra e agli eventi naturali che hanno recentemente sconvolto il territorio veneto, con una parte degli incassi che andrà devoluta proprio a sostegno delle comunità colpite.

“La 1358a Fiera Internazionale dell’Agricoltura rinnova l’appuntamento con il salone “V.I.T.A.” dedicato alla viticoltura” dice Alberto Nadal, amministratore unico della Fiera, ” e conferma il padiglione Agriservice dedicato all’innovazione e ai servizi per l’agricoltura. Un evento fieristico che rappresenta tutto il comparto, grazie alla collaborazione attiva con le componenti più rappresentative del tessuto imprenditoriale agricolo, con attenzione alle novità di mercato e al tema delle energie rinnovabili”.

Related Posts

Ultimi Articoli