REGIONE VENETO, IN ARRIVO 16,2 MILIONI DI EURO NEL 2018

Obiettivo ristrutturazione e riconversione vigneti.


Entro il 30 giugno 2017 sarà possibile consegnare le domande di finanziamento per un progresso qualitativo complessivo dei vigneti in termini di ristrutturazione e riconversione. Sono in arrivo 16,2 milioni di euro per l’annualità 2018 secondo quanto approvato dalla Giunta Regionale del Veneto per ripartire la quota assegnata ad una delle realtà più trainanti del vino in Italia dal Piano Nazionale di Sostegno al settore vitivinicolo.

Le sovvenzioni economiche andranno a beneficio delle aziende che estirperanno i vecchi impianti e rinnoveranno i propri vigneti sia per motivi fitosanitari che per esigenze di riqualificazione dei prodotti. I termini del bando si apriranno a fine maggio ed a gestire a procedura sarà Avepa, agenzia veneta per i pagamenti in agricoltura.


Un concreto aiuto per la competitività della viticoltura veneta. Esprime soddisfazione l’Assessore Regionale all’Agricoltura Giuseppe Pan: “Con questo contributo, in continuità con i rilevanti risultati ottenuti con i piani regionali di riconversione e di ristrutturazione viticola degli scorsi anni, si consentirà di adeguare l’offerta enologica ai mutamenti dei gusti dei consumatori e di impostare modelli viticoli (sesti d’impianto e forme di allevamento) funzionali ad un maggior livello di meccanizzazione delle operazioni di campagna, perseguendo l’obiettivo del miglioramento qualitativo delle produzioni”.

Related Posts

Ultimi Articoli