Bollicine fino a due settimane: Coravin rivoluziona la conservazione del vino spumante

Sostenibilità al centro dell’attenzione nel mondo del vino: nasce Sustainable Wine Roundtable

Si chiama Sustainable Wine Roundtable (SWR) ed è una coalizione unica composta da oltre 40 membri tra grandi e piccoli produttori, distributori, rivenditori, organizzazioni ambientaliste e...

Vinòforum 2021

Roma, il successo di Vinòforum 2021 ed il week end di chiusura in grande stile Fine settimana conclusivo della rassegna Vinòforum 2021 che ha risportato...

Come nascono le bollicine? Differenze tra metodo classico e metodo charmat

Se vi è mai capitato di visitare una cantina che produce Prosecco e un'altra, che, ad esempio, si trova in Franciacorta, vi sarete sicuramente...

Cosmofood: torna a novembre l’ottava edizione

Italian Exhibition Group ha annunciato che dal 6 al 10 novembre si terrà il Cosmofood. La fiera di riferimento per il Food&Beverage del Triveneto avrà luogo a Vicenza.

E Bike Tour nel Montecucco: due giorni tra aziende agricole, boschi e vigneti

Influencer e giornalisti sono accorsi per l'e bike tour nel Montecucco La scorsa settimana il Consorzio del Montecucco ha organizzato una due giorni di tour...

Come evitare che uno spumante appena aperto perda le sue caratteristiche bollicine dopo qualche giorno? Coravin, Inc., azienda di tecnologia del vino dal respiro internazionale, ha appena annunciato il debutto del nuovo sistema di conservazione del vino spumante Coravin Sparkling™. Un’innovazione frutto di anni di ricerche, che viene incontro sia al settore Horeca che al consumatore finale che vuole conservare il vino a casa. Per permettere di degustare una bottiglia anche dopo qualche giorno dall’apertura, mantenendo intatte tutte le caratteristiche peculiari di quel vino.

Come conservare vino spumante aperto: la novità di Coravin Sparkling™

“Sappiamo dalle conversazioni con i nostri partner commerciali e con i clienti che c’è un forte bisogno di un prodotto che permetta il consumo al bicchiere di vini spumanti. Probabilmente anche più grande che per la conservazione di vini fermi! – afferma Christopher Ladd, chief executive officer di Coravin, Inc -. “Coravin Sparkling è in grado di rivoluzionare il modo in cui gustare i vini spumanti. E siamo entusiasti di poter condividere la nostra passione e innovazione per migliorare l’esperienza del vino con i professionisti e gli appassionati di vino in tutto il mondo”.

Tendenzialmente, infatti, la conservazione di un vino spumante in frigorifero con una chiusura classica permette di mantenere intatte le caratteristiche della bottiglia per qualche giorno. Il nuovo sistema di Coravin prolunga, invece, la conservazione di vino frizzante fino a due settimane.

“Sono cresciuto professionalmente in locali dove la mescita veniva considerata il centro della proposta enoica – afferma Mauro Mattei, Fine Wine Specialist della Ceretto che gestisce la distribuzionein Italianel settore Horeca-. E non posso evitare di pensare come la gestione del servizio al bicchiere dei vini spumanti sia sempre stato un argomento scottante, sia dal punto di vista economico che qualitativo. Da oggi con Coravin Sparkling è tutto più facile. Possiamo osare quello che fino a ieri abbiamo solo immaginato, divertendoci al 100% senza rischiare inutile sprechi e accontentare iclienti più esigenti, senza alcuna paura”.

conservazione vino spumante

Perché il vino spumante aperto perde le bollicine?

Il problema della conservazione dei vini frizzanti è mantenere le caratteristiche bollicine. Questo accade perché cambiano i livelli di CO2 all’interno, generati dalla fermentazione e responsabili, tra le altre cose, dell’effetto sparkling.

È qui che il nuovo metodo di conservazione di vino spumante di Coravin, riesce a intervenire. “Il sistema è molto facile da usare – spiegano dall’azienda – . Abbina uno Stopper universale con un’unità principale di ricarica che permette di riportare il livello di CO2 dello spumante allo stato originale dopo aver versato uno o più calici. Così, il consumo di champagne, prosecco, cava e altri spumanti non verrà più limitato alle occasioni in cui si è sicuri di consumare l’intera bottiglia in breve tempo”.

conservazione vino spumante

Come funziona Coravin Sparkling™

Per utilizzare il sistema Coravin Sparkling™, aprire la bottiglia e, quando si è finito di versare la quantità desiderata, posizionare lo Stopper Sparkling sulla bottiglia. Importante, poi, fissarlo con la maniglia di bloccaggio. A questo punto, basterà utilizzare il dispositivo Sparking per ripristinare il livello di CO2 all’interno del vino, garantendo l’effervescenza originale così come pensata dal produttore.

Per versare il bicchiere successivo – continuano dall’azienda – basterà rimuovere attentamente lo Stopper e versare normalmente la quantità desiderata. Al termine, riagganciare lo Stopper Sparkling e ripristinare il livello di CO2 della bottiglia con il dispositivo Sparkling.

La confezione del sistema Coravin Sparkling™ contiene:

  • un dispositivo Sparkling
  • due StopperSparkling
  • quattro capsule Coravin Pure™ Sparkling CO2
  • due guaine protettive per bottiglie.

Lo Stopper universale Sparkling, in attesa di brevetto, è dotato di un design a morsetto interno che si autoregola per adattarsi saldamente a tutte le bottiglie. Si va dalle standard da 750 mL e magnum da 1,5L, alle bottiglie speciali di noti produttori di champagne di lusso, rendendolo realmente compatibile a livello universale. Questo design esclusivo di bloccaggio mantiene anche fino a 55 psi di pressione, sufficiente a preservare la pressione naturale che si trova nei vini spumanti prima che siano stati aperti.

Il dispositivo Sparkling, in attesa di brevetto, utilizza le capsule di CO2 Coravin Pure™ Sparkling per iniettare anidride carbonica nella bottiglia attraverso lo StopperSparkling per riempire la bottiglia.

Dove acquistare Coravin Sparkling

Il dispositivo è arrivato nel mercato italiano a Settembre. Tutti gli articoli saranno disponibili sul sito Coravin.it ed entro la fine dello stesso mese presso i principali rivenditori e distributori selezionati.

Related Posts

Ultimi Articoli

Punta sulla qualità del servizio del vino a bicchiere con Winebar 8.0

Per chi lavora in enoteca o nel settore Horeca, mantenere alta la qualità del servizio del vino a bicchiere è fondamentale: Eurocave presenta Winebar 8.0.

47 Anno Domini: il Prosecco Rosè Doc perfetto per il buon pesce affumicato

Lo spumante rosato della cantina trevigiana si distingue per profumi, abbinamenti e packaging Sono bollicine sorprendenti quelle del Prosecco Rosé Doc Spumante Bio Vegan di...

La sfida di Ondulkart passa per la sostenibilità!

Ondulkart sa che quando si tratta di wine packaging non è più soltanto una questione di design. Ma per stare al passo con i tempi è necessario adottare una filosofia “eco-sostenibile”.