Ciao Nonna Renata! Con te se ne va un pezzo importante della storia della Cantina Tornesi

Oggi un sole timido si affaccia sui vigneti della Cantina Tornesi

 

Sembra anche lui voler salutare una delle colonne portanti della famiglia che qualche giorno fa ci ha salutati, l’instancabile nonna Renata, che ha dedicato con fervente passione e costanza gran parte della sua vita, stagione dopo stagione, all’attività della famiglia Tornesi.

Presente in tutti i momenti importanti della cantina, con l’allegria e con la forza d’animo che da sempre, in ben 93 anni, l’aveva contraddistinta. Fino all’ultima grande vendemmia, anche lì con il ruolo di capitano, a dirigere la grande squadra della famiglia Tornesi, insegnando a Maurizio prima e alla nipote Elisa dopo, tutti i segreti della tradizione enoica di un territorio votato naturalmente alla produzione del vino, quello di Montalcino.

Nonna Renata, mancherà a tutti! Non solo alla sua famiglia, ma ad ogni pianta dei vigneti, alle sue adorate galline e a tutte le persone che nel loro cammino hanno avuto la fortuna di conoscerla. Rimarrà nei loro cuori, come dimostrano tutti i messaggi d’affetto nei suoi confronti, manifestati anche dopo una semplice visita in cantina. Era lei che con il suo modo da tuttofare si rimboccava le maniche per cucinare i piatti della tradizione toscana da accompagnare durante le degustazioni e gli eventi organizzati dalla famiglia Tornesi.

Una grande roccia che porterà con se un pezzo importante della storia della famiglia e di Montalcino.

Ciao Nonna Renata!

 

Related Posts

Ultimi Articoli