Nasce MPS Agroalimentare, il nuovo progetto del Monte dei Paschi di Siena

Gli obiettivi: nuovi centri dedicati alle aziende con soluzioni mirate per creare network, sviluppare sinergie, stimolare il confronto ed elevare le competenze specialistiche

Presentato il nuovo progetto della Banca Monte dei Paschi di Siena per valorizzare delle imprese del settore agrifood con l’inaugurazione di 12 centri specialistici dislocati nei principali distretti delle eccellenze italiane: Valdobbiadene, Asti, Suzzara, Modena, Firenze, Grosseto, Chieti, Sabaudia, Caserta, Battipaglia, Cerignola e Pachino.

Il settore agroalimentare si trova ad affrontare un’importante transizione tra la situazione pandemica mondiale e lo scenario generato dalle nuove strategie internazionali. In questo contesto, il MPS vuole offrire il proprio supporto per accompagnare le imprese agroalimentari verso il cambiamento, proponendosi come un interlocutore di riferimento con soluzioni mirate all’innovazione e alla sostenibilità.

“MPS Agroalimentare – ha commentato Guido Bastianini, amministratore delegato di Banca MPS – è un progetto di valore che testimonia la nostra vicinanza al comparto e il nostro impegno per i distretti e per tutte le imprese, anche quelle piccole e piccolissime, che costituiscono la filiera agrifood e che contraddistinguono un settore fondamentale dell’economia. La portata innovativa di questi centri sta nel superamento del concetto stesso di fare banca: ci poniamo come il partner delle imprese del settore agroalimentare, il consulente specializzato in grado di ascoltare e di rispondere con un’offerta mirata per accompagnare le aziende nella transizione sostenibile del comparto”.

Info: https://www.mps.it/small-business/prodotti/agroalimentare/mps-agroalimentare.html

Related Posts

Ultimi Articoli