La festa del Ruchè ritorna il 13 e 14 maggio a Castagnole Monferrato – Asti

Il 13 e 14 maggio 2023, l’Associazione Produttori Ruchè di Castagnole Monferrato ripropone il consolidato appuntamento che fa incontrare il Ruchè e i suoi produttori a professionisti ed appassionati.

“L’evento si terrà presso la Tenuta La Mercantile, un complesso risalente alla fine del XVII secolo, circondato dal verde di uno splendido giardino all’italiana.

L’evento, che prevede degustazioni di Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG, incontri con i produttori, punto vendita bottiglie, stand gastronomici e musica, è organizzato in collaborazione con Go Wine e il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato.” racconta la nota stampa degli organizzatori.

Questi ingredienti fondamentali rendono la Festa del Ruchè la migliore occasione per scoprire – o riscoprire – il vino simbolo di quest’area del Monferrato, il territorio e le persone.

La Festa del Ruchè celebra infatti una denominazione che sta riscuotendo un crescente successo internazionale per le sue caratteristiche uniche e il suo territorio, proclamato “Patrimonio dell’Umanità” dall’Unesco

Le cantine aderenti ai banchi d’assaggio saranno direttamente presenti alle degustazioni che si svolgeranno all’interno de La Mercantile, circondate dai meravigliosi affreschi che arricchiscono ciascuna sala. 

L’ingresso alla Tenuta sarà libero, con degustazioni a pagamento, nei giorni di sabato e domenica e il Ruchè non sarà l’unico protagonista della festa. Ad accompagnarlo in uno spazio aperto a tutti ci saranno stand gastronomici con le specialità del territorio da gustare in accompagnamento alla degustazione.

Inoltre, come da tradizione, saranno presenti musica e animazioni in un luogo davvero suggestivo. Per completare la proposta, tutte le aziende saranno visitabili previa prenotazione. Un’occasione unica per scoprire il cuore della denominazione. 

Degustazioni e modalità indicate dagli organizzatori

Banco d’assaggio (nel turno indicato) alla presenza diretta delle cantine dell’Associazione Produttori.

Degustazione in forma libera nelle splendide sale della Tenuta La Mercantile

Calice serigrafato dell’Associazione Produttori Ruchè e taschina in omaggio.

Turni e orari previsti

– Sabato 13 maggio ore 11.00-14.30 / 15.00-18.30 / 19.00-22.30

– Domenica 14 maggio ore 11.00-14.30 / 15.00-18.30

Informazioni

Ingresso libero alla tenuta con degustazioni a pagamento. 

Il costo del biglietto per degustare è di € 25,00 (con riduzione del 10% € a chi acquista il biglietto online). Soci di Associazione del Settore (Ais, Fisar, Go Wine, Onav) € 20,00.

Per maggiori informazioni: stampa.eventi@gowinet.it – tel. +39 0173 364631 

Il Ruchè

Vitigno autoctono piemontese a bacca nera rientra tra le varietà cosiddette “minori”. E’ un antico vitigno originario del basso Monferrato. Vendemmiato verso la terza settimana di settembre dà vini di colore rubino con originali profumi di pesca e rosa, fragolina di bosco e spezie.

I vini che ne risultano sono tannici e non particolarmente freschi.

Il Ruchè di Castagnole Monferrato Docg viene prodotto a partire dall’omonimo vitigno che viene coltivato nel territorio di soli sette comuni astigiani:

  • Castagnole Monferrato,
  • Montemagno,
  • Grana,
  • Portacomaro,
  • Refrancore,
  • Scurzolengo e
  • Viarigi.

Associazione produttori del Ruchè

Nasce con lo scopo di promuovere il Ruchè ed il suo territorio, riunendo le competenze e le esperienzedella maggior parte dei produttori di Ruchè per organizzare e prendere parte ad eventi in Italia ed all’estero sotto una comune bandiera: il Ruchè di Castagnole Monferrato Docg.

Related Posts

Ultimi Articoli