Italia a Tavola decreta Vito Intini come Personaggio dell’Anno

Il Presidente dell’Onav ha sbaragliato i 35 concorrenti e sarà premiato a Firenze il prossimo 2 aprile.

Personaggio dell’Anno, decretato dall’ormai abituale sondaggio lanciato da Italia a Tavola, è risultato essere Vito vito-intini-01Intini, sbaragliando i suoi 35 concorrenti. Dei 163.914 voti, ben 12.886 sono andati ad Intini, che sarà premiato a Firenze, il prossimo 2 aprile, nel corso dell’evento organizzato dalla nota rivista nella prestigiosa cornice di Palazzo Vecchio.

Il vincitore si dichiara felice della vittoria, per sé ma anche e soprattutto per l’associazione che rappresenta, l’Onav. Intini infatti ne è presidente dal 2014 e durante il suo mandato non sono mancate le novità e le proficue collaborazioni, come ad esempio quella con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti e l’Ente Nazionale Sordi per l’organizzazione di corsi attraverso la Lingua dei Segni Italiana e testi in Braille.

Vito Intini: milanese, 58 anni, dirigente industriale, ha  portato in Onav tutta la sua competenza manageriale; con lui è avviato per l’associazione un  vero e proprio processo di rinnovamento, con ben 60 progetti presentati e molte attività già in essere.

Related Posts

Ultimi Articoli