Il valore del marchio

Torna il Boroli Wine Forum, un momento di riflessione sui temi legati al mondo del vino. In questa edizione: “Il valore del marchio. Un asset per l’internazionalizzazione”

BoroliWineForumUn tema di grande interesse, quello che sarà affrontato nel corso del Boroli Wine Forum 2014: “Il valore del marchio. Un asset per l’internazionalizzazione”, nella giornata del 21 marzo prossimo presso la Locanda del Pilone, Fraz. Madonna di Como, Alba.

Se il mercato vinicolo è un mercato altamente competitivo, anche e soprattutto su scala internazionale, è fondamentale puntare su un brand che sia forte e commercialmente efficace.
Moderato per il secondo anno da Bruno Vespa, il forum vedrà la presenza di: Pierre Godé Vice Presidente di LVMH International Moët Hennessy – Louis Vuitton; Pierre Lurton per Château d’Yquem, Château Cheval Blanc; Manuel Louzada Estate Director Numanthia; Giovanni Geddes da Filicaja CEO Masseto; Carlo Paoli Direttore Generale Tenuta San Guido; Roberto Conterno – Giacomo Conterno; Luca Currado – Vietti. L’idea è, come nelle passate edizioni, quella di mettere insieme pareri ed esperienze di alcuni dei più importanti produttori, così da spiegare in che modo la marca possa rappresentare una leva per la comunicazione di un territorio e di una storia produttiva.

Brand e territorio vanno a braccetto: tutti i grandi produttori presenti a questo forum hanno infatti un legame fortissimo con il territorio di appartenenza e hanno ben chiara la propria identità; al Forum
spiegheranno la loro esperienza ed introdurranno le loro visioni a proposito di governance della marca.

Il tema va ad aggiungersi alla lista di quelli trattati nelle passate edizioni, come “Vino e Architettura”, “Vino e Social”, il “Vino quale motore di sviluppo” e altri. In generale, fa da comune denominatore l’attenzione verso le aree della comunicazione e del marketing, con un piede sempre ben saldo nel territorio e l’altro proteso verso l’apertura internazionale. Sicuramente un importante momento di condivisione, nato dall’idea di Silvano Boroli e del figlio Achille e che vede coinvolti ogni anno, nelle Langhe, produttori, stampa internazionale e associazioni di categoria.

www.boroliwineforum.it

Related Posts

Ultimi Articoli