Ice, nell’Agenzia per la promozione all’estero c’è anche un’imprenditrice del vino

È José Rallo, nominata dal Consiglio dei Ministri nel consiglio di amministrazione dell’Ice: porterà la sua esperienza e il punto di vista del mondo del vino 

Una donna del vino nel consiglio di amministrazione dell’Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. Si tratta di José Rallo, imprenditrice siciliana da anni al lavoro nell’azienda di famiglia, Donnafugata, dove si occupa di marketing, comunicazione e controllo di gestione.

A nominarla, il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli Affari Esteri. Rallo è laureata in Economia e Commercio con il massimo dei voti presso la Scuola Superiore S. Anna di Pisa e ha maturato un’esperienza professionale in società internazionali di consulenza manageriale.

“L’Italia deve guardare con fiducia al commercio estero e puntare a giocare un ruolo di primo piano anche in questa fase così complessa e delicata della pandemia e delle relazioni commerciali a livello internazionale – ha commentato Josè Rallo -. Il Paese deve fare squadra per dare nuovi strumenti ed occasioni di sviluppo alla internazionalizzazione del nostro tessuto produttivo. Il nostro Made in Italy è fatto di saperi e territori che danno vita a produzioni di qualità, uniche e sostenibili come quelle dell’agricoltura e della filiera agroalimentare da cui provengo“.

Rallo è anche membro dell’Associazione Donne del Vino e consigliere di Assovini Sicilia, l’associazione delle principali aziende del vino di qualità.

Foto in evidenza: PH Pakula

Related Posts

Ultimi Articoli