I migliori vini rosati italiani con 50 Top Italy Rosé

La 6° Conferenza Mondiale del Turismo del Vino sarà in Italia

Nel settembre 2022 toccherà finalmente all'Italia, e più in particolare ad Alba, ospitare la Conferenza Mondiale del Turismo del Vino (Global Conference in Wine Tourism).

Anteprima Merano WineFestival: al via con Naturae et Purae il 18-20 giugno

Tutto pronto per l’Anteprima Merano WineFestival: le richieste di accredito saranno fatte online Dopo lo stop dettato dalla pandemia e la versione digital del MWF...

Cresce la produzione bio nelle cantine cooperative, il 61% è Green

Cresce la produzione biologica nel mondo vitivinicolo cooperativo: da un'indagine realizzata da Alleanza Cooperative Agroalimentari su un campione rappresentativo delle proprie associate.

Come sta l’export del vino italiano dopo oltre un anno di pandemia?

La ripresa c'è e si vede, con i dati relativi all'export vino italiano che disegnano una curva verso l'alto. A dirlo, è l'analisi di Ismea e Unione italiana vini (Uiv), che hanno elaborato i dati Istat relativi alle esportazioni di vino nel primo trimestre del 2021

Agricoltura 5.0: Ismea mette in vendita 16mila ettari di terreno. Ecco i dettagli per fare richiesta

624 aziende agricole potenziali per un totale di 16mila ettari di terreno al fine di rendere operative le misure per realizzare un'agricoltura 5.0 Dopo il...

Si sono sfidati a Procida i 50 migliori vini rosati italiani, in una passerella che ha visto “sfilare” alcune tra le più famose cantine italiane. È 50 Top Italy Rosé, una nuova guida on-line curata da Adele Elisabetta Granieri e Chiara Giorleo sotto il marchio 50 Top.

Vino rosato top. Il successo degli ultimi anni

La tipologia rosato ha conquistato sempre di più il cuore – e il palato – dei winelovers negli ultimi anni. Basti pensare che un recente studio di Nomisma Wine Monitor per Pasqua Vigneti e Cantine ha dimostrato che i consumi di vini rosati crescono molto più velocemente di altri. Un +15,8% contro il 2,5% del totale vini.

Non solo trend: cambiano anche le tipologie di abbinamento. Alla domanda come abbinare vino rosato si può ormai rispondere in più modi, dalla pizza al sushi, fino al classico pesce. Ecco qualche suggerimento.

migliori vini rosati italiani

I migliori vini rosati italiani, fermi e bollicine

Tornando all’evento di 50 top Italy Rosé, l’evento ha visto la creazione di due diverse classifiche, una dedicata ai vini rosati fermi e una alle bollicine rosé.

“Il livello complessivo dei prodotti è sicuramente molto alto in entrambe le categorie – sottolineano le due curatrici -. Quello dei rosati è un settore in forte crescita, che negli ultimi anni ha fatto registrare dei volumi di vendita molto interessanti. Una tipologia che, malgrado venga spesso sottovalutata dalla critica ufficiale, gode di particolare appeal nella fascia dei consumatori medi, uscendo così dalla cerchia degli eno-appassionati. Ecco il perché di questa nuova guida che, come tutti i progetti facenti parte del marchio 50 Top, vuole rivolgersi in modo diretto agli acquirenti ed essere di fruibilità immediata per i lettori”.

migliori vini rosati italiani

La classifica dei migliori vini rosati italiani. Medaglia d’oro a Ca’ del Bosco e Valentini

Veniamo, dunque, alla classifica. La tipologia “50 Top Italy – Rosé Fermi” vede sul podio:

  • Cerasuolo d’Abruzzo DOC2019 di Valentini
  • “Syrah Rosa” Toscana Rosato IGT 2020 di Stefano Amerighi
  • “Grayasusi” (Etichetta Argento) Calabria Rosato IGT 2020 dell’azienda Ceraudo.

Mentre per la 50 Top Italy – Rosé Bollicine la top 3 recita:

  • “Annamaria Clementi” Franciacorta Rosé Riserva Extra Brut DOCG 2011 – Ca’ del Bosco
  • “Giulio Ferrari” Riserva del Fondatore Trento Doc Rosé Extra Brut 2008 di Ferrari
  • “Farfalla” Noir Collection Rosé Spumante M.C. Extra Brut della cantina Ballabio.

Le regioni dove si produce vino rosato

100 le etichette presenti all’evento, provenienti da diverse regioni italiane. Con una differenza netta tra vini rosati fermi e bollicine.

Come riporta la nota di 50 Top Italy, per i vini fermi “la maggior parte delle cantine è localizzata nel Centro o Sud Italia. E, in particolare, nelle zone storicamente vocate alla produzione di rosati”.

  • Puglia e Sicilia (entrambe presenti con 8 etichette)
  • Calabria (7)
  • Campania (6)
  • Abruzzo (5)
  • Toscana e Piemonte (3)
  • Alto Adige, Veneto e Lombardia (2)
  • Basilicata , Umbria, Liguria e Friuli Venezia Giulia (1).

I vini del Nord Italia, invece, dominano la classifica degli spumanti.

  • Lombardia (con 15 vini, tutti della Franciacorta e dell’Oltrepò Pavese)
  • Trentino (con 12 Trento DOC)
  • Piemonte (8, la maggioranza dell’Alta Langa)
  • Veneto (7, con la new entry Prosecco Rosé)
  • Emilia Romagna e Sicilia (3)
  • Puglia (2).

Related Posts

Ultimi Articoli

Enoturismo: nel cuore di Montalcino la Cantina Talenti

Un viaggio alla scoperta dell’autentica atmosfera della campagna senese in compagnia di una selezione degli eccellenti vini Talenti La Cantina Talenti sorge nel cuore di...

B.E.V.I.: su Sky Arte il vino diventa arte

Sky Arte lancia B.E.V.I., una serie televisiva dedicata al mondo del vino Sui canali 120 e 400 di Sky (Sky Arte) va in onda B.E.V.I.: prodotta...

Le misure per il rilancio del settore vino: export, fiscalità e cultura del bere

È andato in scena negli scorsi giorni l'evento pubblico di Federvini in cui si è discusso, tra l'altro anche delle misure necessarie per il rilancio del settore vino e le sfide che lo attendono nei prossimi anni.