Hostaria: a Verona il Festival della gente felice

Torna dal 9 all’11 ottobre il Festival Hostaria con un palinsesto di eventi dedicati a vino e cultura nel centro della bella Verona

Da oggi e fino a domenica 11 ottobre va in scena a Verona Hostaria, “Il Festival della gente felice!”. Questo lo slogan della VI edizione ideata per essere più intelligente, dinamica e gustosa e soprattutto all’insegna della sicurezza.

Il Festival si conferma tra i più importanti appuntamenti in Italia nel suo genere. Per tre giorni sarà possibile avvicinarsi al meglio della produzione vitivinicola locale e nazionale e al mondo delle specialità gastronomiche, con decine di cantine, tipicità e stuzzicherie.

La manifestazione, senza modificare la propria vocazione, accoglierà i visitatori che potranno intraprendere un nuovo percorso enogastronomico tra Piazza Bra, Cortile Mercato Vecchio e Piazza dei Signori.

Oltre 50 esercenti del centro saranno coinvolti con promozioni speciali nei negozi. 15 ristoratori aderenti all’iniziativa Soave Hostaria, il nuovo biglietto speciale del Festival, in collaborazione con il Consorzio di Tutela Vini Soave, che include, oltre a 3 token per degustare i vini del festival, anche un voucher da utilizzare nei ristoranti e osterie del centro che aderiscono all’iniziativa. Oltre 100 cantine, di cui 65 presenti e altre rappresentate da consorzi con più di 200 vini in degustazione.

“Abbiamo lavorato tanto anche nei mesi di lock-down affinché la manifestazione potesse riuscire secondo i nostri standard e seguendo la filosofia di sempre, seppur con le dovute precauzioni – dichiara Alessandro Medici, presidente dell’Associazione Culturale Hostaria –. Con coraggio e passione siamo riusciti ad allestire molte novità anche in un anno così difficile. Hostaria non è solo un festival, è una dichiarazione d’amore e d’intenti, la promessa di continuare a esserci ogni anno con nuove idee e nuove iniziative al sostegno della crescita del territorio”. La VI edizione del Festival “Hostaria” è dedicata alla memoria di Giorgio Bertani, editore ribelle.

Info Evento: https://www.igrandivini.com/events/hostaria-verona/

Sito ufficiale: http://www.hostariaverona.com

Related Posts

Ultimi Articoli