Vinitaly: tutti gli eventi in calendario per il 2021

Anteprima Merano WineFestival: al via con Naturae et Purae il 18-20 giugno

Tutto pronto per l’Anteprima Merano WineFestival: le richieste di accredito saranno fatte online Dopo lo stop dettato dalla pandemia e la versione digital del MWF...

Cresce la produzione bio nelle cantine cooperative, il 61% è Green

Cresce la produzione biologica nel mondo vitivinicolo cooperativo: da un'indagine realizzata da Alleanza Cooperative Agroalimentari su un campione rappresentativo delle proprie associate.

Come sta l’export del vino italiano dopo oltre un anno di pandemia?

La ripresa c'è e si vede, con i dati relativi all'export vino italiano che disegnano una curva verso l'alto. A dirlo, è l'analisi di Ismea e Unione italiana vini (Uiv), che hanno elaborato i dati Istat relativi alle esportazioni di vino nel primo trimestre del 2021

Agricoltura 5.0: Ismea mette in vendita 16mila ettari di terreno. Ecco i dettagli per fare richiesta

624 aziende agricole potenziali per un totale di 16mila ettari di terreno al fine di rendere operative le misure per realizzare un'agricoltura 5.0 Dopo il...

Montefalco Sagrantino 2017 annata da tre stelle: caratteristiche e valutazione

Ieri, mercoledì 9 giugno, è stato il momento della presentazione ufficiale del Montefalco Sagrantino 2017, la valutazione dell'annata e la messa in evidenza di alcune sue caratteristiche.

Un calendario fitto di impegni per Vinitaly: tanti eventi nel 2021, nonostante tutto

Nonostante le difficoltà legate alla pandemia, Vinitaly ha posto in calendario molti eventi in questo 2021, sia in Italia che all’estero.

Eventi che rappresentano una spinta di rilancio per i produttori e che sono particolarmente graditi al Mipaaf.

L’occasione dell’incontro di lunedi 3 maggio è stata la partecipazione del sottosegretario Centinaio alla presentazione del progetto per il Museo del Vino.


“Il Ministero vuole esserci- ha affermato il sottosegretario di Stato nel governo Draghi al ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali con delega al settore vitivinicolo- Vogliamo essere vicino alle fiere, al mondo del vino e a Veronafiere, che con Vinitaly ha creato un brand a livello nazionale e internazionale che ha trasformato Verona nella capitale del vino”.


Grande attenzione è stata riservata alle manifestazioni di Veronafiere in Italia: dopo lo sblocco delle fiere che avverrà il 15 giugno, Vinitaly ha messo in calendario due eventi nel giro di pochi mesi.

Tra i principali eventi di Vinitaly nel 2021 figura, per il 19 giugno, nuova edizione di Operawine, la degustazione organizzata con la collaborazione di Wine Spectator.

I partecipanti erano stati annunciati in occasione della scorsa edizione di Wine2Wine da Bruce Sanderson.

Per ottobre, invece, è stata messo in calendario Vinitaly Special Edition: dal 17 al 19 ottobre si terrà un evento in presenza.

Vinitaly Special Edition si terrà in uno spazio delimitato, controllato e sicuro grazie al protocollo safetybusiness di prevenzione validato dal Comitato Tecnico Scientifico e da Aefi.

Il sottosegretario Centinaio si è espresso anche in merito alle difficoltà incontrate dalle cantine, a cui questi eventi di Vinitaly nel 2021 potrebbero dare una grande spinta di rilancio: “La priorità è aiutare innanzitutto i produttori di vini di qualità, che a causa delle chiusure di ristoranti e bar, ne hanno risentito più di tutti», conclude il sottosegretario al ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali.
 
Matteo Gelmetti, vicepresidente di Veronafiere, ha ricordato come Verona sia tra le dieci Great Wine Capitals: “Vinitaly ci vede presenti mediamente con 40 eventi all’anno sui mercati di Nord Europa, Asia, Russia, Nord e Sud America. Anche in passato, nei momenti difficili del mercato, Veronafiere si è sempre rivelata al centro del sistema, esprimendo un ruolo determinante, e garantendo alle aziende tutti gli strumenti di riscatto e di rinascita derivanti dal know how espresso dal grande sistema di promozione che Vinitaly rappresenta in Italia e sui mercati internazionali. Per questo, guardiamo con molto interesse il progetto di realizzare, proprio nell’area fieristica, un Museo nazionale del vino. Una iniziativa culturale che potrà valorizzare la vocazione enoturistica della città, con tutte le conseguenze positive in termini di indotto».
 

Ecco gli altri eventi correlati a Vinitaly, in calendario:

  • Vinitaly Design international packaging competition 11 giugno;
  • Vinitaly 5 Star Wines The book 16-18 giugno
  • Corsi di Vinitaly International Academy 20-23 giugno
  • Wine To Asia, Shenzen 8-10 giugno
  • Vinitaly a Pechino 13-17 settembre
  • Wine South America in Brasile 22- 24 settembre.

Related Posts

Ultimi Articoli

Enoturismo: nel cuore di Montalcino la Cantina Talenti

Un viaggio alla scoperta dell’autentica atmosfera della campagna senese in compagnia di una selezione degli eccellenti vini Talenti La Cantina Talenti sorge nel cuore di...

B.E.V.I.: su Sky Arte il vino diventa arte

Sky Arte lancia B.E.V.I., una serie televisiva dedicata al mondo del vino Sui canali 120 e 400 di Sky (Sky Arte) va in onda B.E.V.I.: prodotta...

Le misure per il rilancio del settore vino: export, fiscalità e cultura del bere

È andato in scena negli scorsi giorni l'evento pubblico di Federvini in cui si è discusso, tra l'altro anche delle misure necessarie per il rilancio del settore vino e le sfide che lo attendono nei prossimi anni.