Nuova Enovit: soluzioni all’avanguardia per l’imbottigliamento

L’imbottigliamento mobile targato Nuova Enovit rappresenta una soluzione innovativa, sicura e professionale al servizio delle cantine.

L’imbottigliamento è un processo che necessita di un procedimento sicuro, igienico e di grande attenzione. In questa fase di produzione delle cantine Nuova Enovit offre soluzioni dedicate all’imbottigliamento mobile che hanno diminuito notevolmente i costi. È quasi impossibile infatti, per una piccola o media realtà, ammortizzare la spesa di un impianto dedicato esclusivamente all’imbottigliamento e i costi della sua manutenzione. Negli ultimi anni anche i grossi produttori di vino si avvalgono ormai delle linee mobili per assorbire picchi di produzione o per prodotti particolari.

Tutta la strumentazione che l’azienda mette a disposizione dei clienti è stata ideata per assicurare un servizio di eccellenza con le più avanzate tecnologie di ultima generazione e un personale altamente qualificato e costantemente aggiornato, in grado di guidare le delicate fasi che portano il vino direttamente dalla cantina alla bottiglia.

Focus on Nuova Enovit

Nuova Enovit, con i suoi 40 anni di esperienza nel settore, noleggia le sue macchine mobili alle cantine che ne usufruiscono in loco come se fosse un centro di imbottigliamento proprio, sono però costantemente seguite passo dopo passo da un team altamente formato, aggiornato e specializzato: un vantaggio per le aziende vinicole, che vedono dimezzare i tempi e le risorse impiegate, senza rinunciare all’attenzione e alle competenze che un’attività così delicata richiede. Il vino passa dalle vasche delle cantine nelle bottiglie etichettate e tappate. Si risparmia tempo, con un gran numero di imbottigliamento in una sola giornata, pronte per essere immesse sul mercato all’ingrosso o al dettaglio. Grazie al know-how acquisito nel tempo l’azienda oggi è in grado di offrire alle cantine una vasta gamma di articoli per il confezionamento del proprio prodotto, in base alle esigenze specifiche, al gusto e alle richieste del mercato. I servizi offerti dall’azienda sono in grado di adattarsi ai diversi materiali e formati: dalla misura delle bottiglie, disponibili da 0,250 L sino a 1,5L alla tipologia di tappo fino ai tipi di capsule, in pvc termoretrabile, in stagno e in l’alluminio, ma anche un’etichettatrice rotativa applica le etichette scelte: autoadesive, in carta colla o carta/pvc/ trasparenti.

Il nuovo sistema di imbottigliamento.

Nuova Enovit dispone di un servizio capace di soddisfare le esigenze di ogni cliente: il personale è in grado di raggiungere non solo Umbria e Toscana, ma anche ogni parte d’Italia mentre i diversi macchinari permettono di scegliere tra diverse tipologie di bottiglie e chiusure. Dopo più di quarant’anni d’esperienza Nuova Enovit ha intuito ciascun prodotto ha bisogno di attenzioni diverse e particolari: per questo si impegna in una continua specializzazione, come testimonia la grande attenzione per il settore biologico, sempre più importante nel panorama vitivinicolo italiano e per il trattamento professionale dei gas disciolti grazie alla tecnologia ISIOX. Si tratta di un macchinario innovativo, capace di regolare la gestione dei gas disciolti nel vino: una macchina completamente gestita da plc, capace di monitorare il contenuto di ossigeno in fase di imbottigliamento e di travaso e di CO2. Non solo: ISIOX® permette inoltre di intervenire nella regolazione di tali parametri, in modo da modificare l’attività anche in corso d’opera.

Cosa si può fare con ISIOX®?

Il team di Nuova Enovit sarà in grado, durante l’imbottigliamento, di consigliarvi gli interventi più adatti. Perché la fase della messa in bottiglia – così come la vendemmia, l’affinamento e tante altre – deve essere eseguita con l’attenzione rivolta a ogni minimo particolare, per dare vita a un prodotto finale eccellente. Nello specifico, ISIOX® permette di:

  • Togliere ossigeno durante un travaso per migliorare la conservabilità dei vini
  • Regolare la pressione di CO2 di vini frizzanti e spumanti
  • Togliere, mantenere o aggiungere CO2 a seconda dei gusti del mercato
  • Togliere acido solfidrico e mentantiolo
  • Rimuovere l’aldeide acetica libera

Perché scegliere il sistema di imbottigliamento di Nuova Enovit?

Nuova Enovit fornisce servizi di imbottigliamento mobile di vini fermi, frizzanti e spumanti direttamente presso le aziende produttrici. I suoi macchinari su quattro ruote raggiungono cantine sparse in tutta Italia, isole comprese. Tra i diversi motivi che spingono un produttore a optare per l’imbottigliamento mobile c’è quello di non dover investire in macchinari di proprietà. Un’opzione, questa, valutata soprattutto dalle piccole e medie aziende, che possono disporre così di macchinari di ultima tecnologia e personale qualificato nel momento in cui è necessario.

Related Posts

Ultimi Articoli