Con Devin il tappo vino del futuro è ecologico

La 6° Conferenza Mondiale del Turismo del Vino sarà in Italia

Nel settembre 2022 toccherà finalmente all'Italia, e più in particolare ad Alba, ospitare la Conferenza Mondiale del Turismo del Vino (Global Conference in Wine Tourism).

Anteprima Merano WineFestival: al via con Naturae et Purae il 18-20 giugno

Tutto pronto per l’Anteprima Merano WineFestival: le richieste di accredito saranno fatte online Dopo lo stop dettato dalla pandemia e la versione digital del MWF...

Cresce la produzione bio nelle cantine cooperative, il 61% è Green

Cresce la produzione biologica nel mondo vitivinicolo cooperativo: da un'indagine realizzata da Alleanza Cooperative Agroalimentari su un campione rappresentativo delle proprie associate.

Come sta l’export del vino italiano dopo oltre un anno di pandemia?

La ripresa c'è e si vede, con i dati relativi all'export vino italiano che disegnano una curva verso l'alto. A dirlo, è l'analisi di Ismea e Unione italiana vini (Uiv), che hanno elaborato i dati Istat relativi alle esportazioni di vino nel primo trimestre del 2021

Agricoltura 5.0: Ismea mette in vendita 16mila ettari di terreno. Ecco i dettagli per fare richiesta

624 aziende agricole potenziali per un totale di 16mila ettari di terreno al fine di rendere operative le misure per realizzare un'agricoltura 5.0 Dopo il...

Devin di Tapì è un tappo vino ottenuto con polimeri di natura vegetale e vinaccia residua dalla produzione, elementi che gli conferiscono la sua particolare colorazione

Per chi produce vino ogni dettaglio ha un peso specifico, dalla selezione del packaging a quella delle chiusureTapì lo sa bene, per questo ha dato vita a Devin, un tappo vino innovativo che unisce al rispetto per l’ambientela qualità e l’efficienza che da sempre contraddistinguono i prodotti dell’azienda.

Tappo vino, perché scegliere Devin?

Devin è la risposta a chi cerca un tappo vino professionale ed ecologico. Oggi, quello della sostenibilità è un tema che incontra la sensibilità di molte cantine, che optano per pratiche rispettose dell’ambiente sia in vigna che in fase di affinamento. Perché rinunciarvi al momento dell’imbottigliamento?

Niente più sughero: ecco come nasce Devin

Devin è il primo tappo ecosostenibile da economia circolare integrata. Viene realizzato, infatti, con l’utilizzo dipolimeri di natura vegetale e lavinaccia residua dalla produzione del vino e dalla distillazione della grappa che, altrimenti, andrebbe perduta. Un vero e proprio circolo virtuoso. Ecco spiegato anche il perché di quella colorazione naturalecosì particolare, che salta subito all’occhio a chi lo vede per la prima volta. Devin, inoltre, è privo di qualsiasi colorante artificiale e con una ridotta impronta di carbonio, aspetto che lo rende ancora più green. La struttura composita, realizzata dalla combinazione di fibre vegetali e biopolimeri, conferisce al tappo elevate prestazioni in bottiglia offrendo performance meccaniche e di tenuta all’ossigeno.

L’impegno sostenibile di Tapì

Devin è solo un esempio dell’attenzione alla natura che caratterizza Tapì. La mission aziendale è quella di contribuire all’abbassamento dell’impatto ambientale attraverso la riduzione degli sprechi, il corretto smaltimento degli scarti e, laddove possibile, il loro riutilizzo, con trasformazione in nuova materia prima. È quello che accade con Devin, dove il vino torna al vino. A sintetizzare l’impegno da parte di Tapì c’è una sigla, Lei (Low Environmental Impact).  “Un acronimo – dicono dall’azienda – che è anche inteso come personificazione di Madre Terra, colei che accudisce il mondo e che ci insegna a rispettare l’ambiente in cui viviamo”.

Related Posts

Ultimi Articoli

Enoturismo: nel cuore di Montalcino la Cantina Talenti

Un viaggio alla scoperta dell’autentica atmosfera della campagna senese in compagnia di una selezione degli eccellenti vini Talenti La Cantina Talenti sorge nel cuore di...

B.E.V.I.: su Sky Arte il vino diventa arte

Sky Arte lancia B.E.V.I., una serie televisiva dedicata al mondo del vino Sui canali 120 e 400 di Sky (Sky Arte) va in onda B.E.V.I.: prodotta...

Le misure per il rilancio del settore vino: export, fiscalità e cultura del bere

È andato in scena negli scorsi giorni l'evento pubblico di Federvini in cui si è discusso, tra l'altro anche delle misure necessarie per il rilancio del settore vino e le sfide che lo attendono nei prossimi anni.