Dal 3 al 5 maggio torna Expo Agricola Jalisco

Una tre giorni tutta dedicata alle grandi tematiche del mondo agricolo

Tutto pronto per la 10° edizione Expo Agricola Jalisco, uno degli eventi del settore primario più importanti al livello internazionale, che si terrà dal 3 al 5 maggio presso il centro fieristico di Guadalajara in Messico.

La manifestazione offre una vetrina di primo piano sul vasto mondo della filiera agricola, con un’attenzione precisa e costante su tutti gli aspetti del comparto primario, a partire dall’innovazione per quando riguarda la meccanizzazione agricola, grazie a un’ampia area espositiva esterna nella quale saranno organizzate numerose sessioni dimostrative per testare la risposta dei macchinari in condizioni simili a quelle di lavoro sui campi. Non solo macchinari, ma anche servizi e attrezzatura pensati per migliorare la produttività e la competitività delle azienda agricole, ridurre gli sprechi e l’impatto ambientale.
Il programma prevedere inoltre tutta una serie di incontri B2B rivolti agli operatori del settore e pensati per favorire l’incontro tra domanda e offerta, dar vita a nuove sinergie commerciali o rafforzare le partnership esistenti, permettendo a produttori e fornitori di allargare il proprio raggio di clienti. Le conferenza saranno un altro momento importante della manifestazione, alle quali parteciperanno esperti del settore e rappresentati delle istituzioni. I principali temi affrontati riguarderanno gli scenari futuri che attendono il mercato dell’agroalimentare mondiale, con i numerosi trattati internazionali in discussione e i rischi insiti nelle nuove derive protezioniste.
Altri temi caldi riguarderanno le pericolosità dei mutamenti climatici, l’impoverimento delle risorse ambientali e idriche e la necessità di sviluppare una nuova viticoltura di precisione, supportata dalle innovazioni tecnologiche per ridurre l’uso dei fitofarmaci, selezionare nuove varietà di colture residenti alle malattie, ricercare una maggiore qualità dei prodotti e tutelare la salute dei consumatori.

Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito.

Related Posts

Ultimi Articoli