Congresso Oiv: ecco dove e quando si terrà l’evento mondiale

Il 45esimo Congresso mondiale si svolgerà in concomitanza con la 22esima Assemblea Generale dell’Oiv: tutti i dettagli.

Sono state annunciate ufficialmente le date del 45esimo Congresso Oiv. L’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino ha svelato che il suo Congresso Mondiale della Vigna e del Vino, in programma come già noto a Digione in Francia, si svolgerà tra il 14 e il 18 ottobre 2024, insieme alla 22a Assemblea Generale OIV.

Congresso dell’Oiv: dove e quando

L’importante appuntamento, che quest’anno coincide con i festeggiamenti del centenario OIV, si terrà a Digione nel cuore della Borgogna.

Lì perverranno i massimi esperti mondiali della viticoltura e dell’enologia, insieme ad altri esperti di discipline e tematiche, anch’esse legate al settore vitivinicolo, quali la salute, la sicurezza, il diritto e l’economia.

A breve sarà disponibile l’elenco dei temi scientifici che saranno trattati. Inoltre la piattaforma per la presentazione degli abstract dei contributi da presentare apparirà presto online.

Lo scorso congresso OIV, il 44esimo, si è tenuto in Andalusia in Spagna. Nei mesi scorsi è già stato annunciato che il congresso 2025, il 46esimo, si terrà invece in Moldavia.

Cosa succederà

Per una settimana, Digione sarà il centro dei principali specialisti mondiali nei settori della viticoltura e dell’enologia, nonché di esperti di livello mondiale in materia di salute, sicurezza, diritto ed economia coinvolti nel settore vitivinicolo.

I temi scientifici, come anticipato, saranno presto disponibili insieme alla piattaforma per l’invio degli abstract. Molteplici eventi collaterali, come conferenze e degustazioni, animeranno l’evento.

L’Oiv consiglia di rimanere connessi sui loro social network per essere informati relativamente a nuovi aggiornamenti.

L’Anno Internazionale della Vite e del Vino

Quest’anno l’OIV celebra il suo centenario, dichiarando il 2024 Anno internazionale della vite e del vino.

Per onorare la ricca storia dell’Organizzazione, nel corso dell’anno saranno organizzati numerosi eventi in tutto il mondo.

Da questo punto di vista il 45esimo Congresso Mondiale della Vigna e del Vino rappresenta l’evento che segnerà il culmine di questi festeggiamenti.

Un elenco di hotel con tariffe negoziate sarà messo online e aggiornato regolarmente sul sito web dedicato al Congresso OIV 2024. A breve ci saranno informazioni sulla sua apertura.

L’elezione di John Barker

Il congresso 2023 dell’OIV – Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino ha eletto il neozelandese John Barker come nuovo Direttore Generale.

La 21a Assemblea Generale si è tenuta il 9 giugno a Jerez de la Frontera, in Spagna, e ha nominato così il successore di Pau Roca.

Il mandato di cinque anni è cominciato ufficialmente il primo gennaio 2024 a Digione, in Francia, in concomitanza con i 100 anni dell’OIV e con l’inizio dell’Anno internazionale della vite e del vino.

Il Congresso 2025 dell’Oiv in Moldavia

Per la Repubblica moldava il 46esimo Congresso dell’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino sarà un’ulteriore medaglia.

La Moldavia ospiterà il 46esimo Congresso mondiale dell’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino, OIV, nel 2025.

Il Ministero moldavo dell’agricoltura e dell’industria alimentare ha comunicato la notizia in concomitanza con la Giornata Nazionale del Vino.

Related Posts

Ultimi Articoli